L’ULTIMA di GENNAIO: gli eventi da non perdere dal 23 al 27 gennaio (#ToDoMilano)

La settimana più fredda dell'anno si riscalda con appuntamenti indoor

Pietre d'inciampo - Credits: Malpensa24

È l’ultima settimana di gennaio, quella che dovrebbe essere la più fredda dell’anno e che si conclude nel Giorno della Memoria. Milano ci arriva con una proposta di eventi unici

L’ULTIMA di GENNAIO: gli eventi da non perdere dal 23 al 27 gennaio (#ToDoMilano)

#Indice:

#Lunedì 23/1: Inaugura la settimana della Memoria, la Filarmonica con guest stars alla Scala, Venditti & De Gregori all’Arcimboldi

Venditti De Gregori – Credits: teatro.it
  • Presentazione palinsesto della Giornata della Memoria: alle 14.30 dalla Sala dell’Orologio di Palazzo Marino, Beppe Sala illustra il palinsesto della settimana che porta a venerdì 27 gennaio. Il palinsesto è disponibile QUI.
  • Perché Sanremo è Sanremo?: approfondimento seminariale che scruta nel fenomeno di tre grandi successi pop che hanno trionfato al festival della canzone. Prima serata con Elisa e Luce, tramonti a Nord-Est. A cura di Studium, dipartimento dell’università Cattolica che si tiene dalle ore 17.00 in largo Agostino Gemelli 1, Aula G.142.
  • Canzoni per non dimenticare: MuMeMi Live (Music and Memories of Milan) del duo Duperdu, presenta l’inizio della settimana della momoria con uno spettaccolo teatral-musicale è alle 19.00 presso l’Associazione Ibva di via Santa Croce 15.
  • Filarmonica della Scala in concerto: prosegue la stagione sinfonica, con la pianista Beatrice Rana, diretta da Lahav Shani. Spettacolo alle ore 20.00.
  • 50 anni, pochi e tanti: serata in ricordo di Roberto Franceschi a 50 anni dalla sua uccisione, con l’intitolazione a suo nome dell’aula Maggiore dell’università Bocconi. Il talk, che inizia alle 20.00, si svolge nell’Aula Magna di via Gobbi 5.
  • Scomedy Four: poker con 4 comici e 4 stili diversi di stand-up comedy, al Garage Moulinski di via Pacinotti 4 a partire dalle 20.30.
  • Inter – Empoli: i vincitori della Supercoppa d’Italia rientrano a San Siro dove ospitano l’Empoli per riprendere la rincorsa al Napoli.
  • Venditti & De Gregori: una grande amicizia tra due cantautori iconici, che sul palcoscenico si mischia tra le note dei loro grandi successi. I due cantautori tornano per la 5^ volta al Teatro degli Arcimboldi, con inizio spettacolo alle ore 21.00.
  •  

#Martedì 24/1: Santi Francesi, Achille Lauro o le musiche di Harry Potter?

Achille Lauro – Credits: Esquire
  • Concerto per il Giardino dei Giusti: compie 20 anni il Giardino dei Giusti del Monte Stella e Milano lo festeggia con un concerto. Alle 17.00 a Palazzo Marino, con esibizioni di Gaetano Liguori, Ani Martirosyan, Gianpietro Marazza e Luca Garlaschelli della Klezband.
  • Hybrid Cloud Day: conferenza che raduna tutte le aziende e gli attori coinvolti nell’uso o fornitura di servizi in cloud. Dalle 9.00 alle 18.00 alla Microsoft House di viale Pasubio 21.
  • YoungChef: laboratorio di cucina per ragazzi dalla seconda media in poi, che inizia alle 16.30 allo Young Do It di viale Resegone 69, ad Arese.
  • Corso introduttivo all’apicoltura urbana: inizia un ciclo di 5 lezioni da Alveari Urbani, Fondazione Caritas Ambrosiana e Municipio 2. Prima lezione dalle 18.00 alle 20.00, per proseguire con 2 lezioni a febbraio e le ultime 2 a marzo. Presso Centro Diurno Caritas in via Sammartini 116.
  • Di Milano, di poesia e di libri: conosciamo i libri di Mario Santagostini e Michelangelo Coviello che raccontano Milano, il tempo che passa, il nonsenso e la poesia. Dalle 18.30 alla Sala Blu del Mosso, in via Mosso 3.
  • A Beautiful Mind: personale dell’artista Cheone con formula Mostra+Aperitivo dalle 18.30 presso Nhow di via Tortona 35.
  • Snowflake: debutto all’Elfo – Puccini per la prosa di Mike Bartlett, che va in scena fino al 29 gennaio con la regia di Stefano Patti. Sipario alle 19.30.
  • Evento di pittura social: serata di Pennellino per dar sfogo alla creatività, partendo dai 4 elementi della natura. Inizio puntuale alle 19.30 presso Ostello Bello Grande di via Lepetit 33.
  • Wine talk: storie di vino e del loro abbinamento al cibo, partendo dalle peculiarità di 4 vini particolari. A due passi dal Duomo, presso Desco Milano di via Porrone 8. Inizio alle 19.30.
  • The Magical Music of Harry Potter: le Sinfonica e Filarmonica di Londra in scena al Teatro Lirico – Giorgio Gaber per un evento unico. Oltre alle musiche della saga, è annunciata anche la presenza di un protagonista del cast cinematografico. Inizio spettacolo alle 20.45.
  • Santi Francesi: la Santeria di viale Toscana 31 ospita i vincitori di X Factor, che si faranno trovare live alle ore 21.00.
  • Faccia un’altra faccia: le situazioni di vita quotidiana degne di essere raccontate, messe in parodia e selezionate da Tiziana Foschi e Antonio Pisu, autrice, regista e protagonisti dello spettacolo al Teatro Martinitt fino a domenica 29 gennaio. Debutto alle ore 21.00.
  • Achille Lauro: serata unplugged per il rapper romano, che vuole presentarsi in una veste nuova e più intima. Sul palco dell’Arcimboldi Lauro inizia alle ore 21.00 ed è in replica anche il mercoledì 25.
  • Cachemire Podcast: è di nuovo l’ora di e Luca Ravenna e Edoardo Ferrario, che conducono in diretta uno dei podcast più ascoltati su Spotify. Si può partecipare in diretta live al Teatro Franco Parenti, alle ore 22.00.

#Mercoledì 25/1: il futuro di 2 quartieri di Milano, il viaggio della vita, le colonne sonore del Signore degli Anelli

Concerto Il Signore degli Anelli
  • Mixed Urban Reality: visita in realtà aumentata e realtà virtuale al MEET Digital Culture Center. In programma la visione di due scuole di Porta Venezia e Corvetto che immaginano i loro quartieri del futuro. Alle 18.30 in viale Vittorio Veneto 2.
  • Raccontare e promuovere la moda: Accademia Costume & Moda di via Fogazzaro 23, racconta l’editoria di moda tra carta stampata, pubblicazioni digitali e progetti speciali. Alle ore 18.30 con Silvia Schirinzi, Paolo Ferrarini e Walter d’Aprile.
  • Cybersecurity, se non ora quando?: aperitech al 21 House of Stories Città Studi di via Nöe 24, che rileva gli aspetti centrali della difesa digitale. Alle 19.30 iniziano i 90 minuti di aperitivo e speach.
  • Il viaggio della vita: il racconto del viaggio di Roberto Peia, 5677 km in bicicletta da Milano alla Sierra Leone. 104 giorni in sella, nel racconto che inizia alle 19.30 all’Upcicle Bike Cafè di via Ampere 59.
  • Zorro: la complessità della vita in una rappresentazione tragicomica, che Sergio Castellitto propone al Teatro Franco Parenti fino al 29/1. Sipario alle ore 19.45.
  • Banff Film Festival: tappa milanese della rassegna dedicata al cinema di avventura e alla montagna. Si tiene presso lo Spazio Cinema Odeon di Santa Radegonda, inizio proiezioni alle 20.00.
  • Pigiama per sei: cliché dei triangoli amorosi, che finisce per regalare al pubblico un’escalation di equivoci e divertimento. In scena alle 21.00 al Cinema Teatro in piazza Dalla Chiesa 4 ad Arese.
  • Il delitto di via dell’Orsina: diversi come i loro personaggi, Antonello Fassari e Massimo Dapporto interpretano i due protagonisti disegnati da Labiche, diretti da Andrée Ruth Shammah, che porta le sue produzioni in trasferta al Teatro Lirico di Magenta, in via Cavallari 4. Sipario alle 21.00.
  • The Lord of the Rings & The Hobbit: per tutti gli amanti degli Hobbit e del Signore degli Anelli, arriva al Teatro Lirico un concerto irrinunciabile. L’inizio dello spettacolo è fissato alle ore 20.45.

#Giovedì 26/1: serata di grande musica, dalla Scala al K-pop coreano, da Bell e Sebastian al ragtime dell’orchestra di Duke Ellinghton

Duke Ellington Orchestra – Credtis: Detroit Simphony
  • Open Day al Memoriale della Shoah: dopo le chiusure dovute al Covid, riapre il Memoriale di piazza Safra 1, che propone due giorni di visite. Giovedì dalle 10.00 alle 18, con prenotazione obbligatoria.
  • Dentro: una storia vera, se volete: la rappresentazione della peggiore delle scoperte al Teatro Carcano di Porta Romana. Alle 19.30 il sipario si apre svelando l’occultamento della violenza, tratto da una storia vera che viene raccontata da Giuliana Musso.
  • Renée Fleming: recital di canto della soprano, che resta al Teatro alla Scala fino a domenica 29. Accompagnata al pianoforte da Evgeny Kissin e le musiche di Rachmaninov, debutta alle 20.00.
  • I Pomeriggi Musicali: consueto appuntamento con l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali al Teatro Dal Verme, in scena alle 20.00 in via S. Giovanni sul Muro, preceduto dalle prove aperte nella matinée delle 10.00.
  • Il venditore di sigari: il racconto di Amos Kamil è in scena al Teatro Litta di Corso Magenta, dove Alberto Oliva dirige l’incontro post guerra del professore ebreo a il tabaccaio tedesco. Sipario alle ore 20.30, in scena fino a domenica 5 febbraio.
  • Requiem di Mozart: la Sinfonica di Milano, diretta da Claus Peter Flor, interpreta la messa da requiem di Mozart all’Auditorium dilargo Mahler, da giovedì (ore 20.30) a domenica 29.
  • Carmen Souza: l’interprete di Lisbona, ma di origine capoverdiana, porta la sua world music sul palco del Blue Note di via Borsieri. Inizio spettacolo alle 20.30.
  • The Duke Ellington Orchestra: il ruggito ragtime di cento anni fa, rivive tra gli strumenti di un’intramontabile orchestra. Al Teatro Lirico si possono ascoltare i più grandi successi di Ellington, che iniziano alle 21.00.
  • Van Gogh Cafè: tra i tavolini di un caffè parigino, va in scena la vita del pittore olandese raccontata attraverso la corrispondenza con il fratello. Alle 21.00 al Teatro degli Arcimboldi, incorniciato dalle musiche di un’orchestra dal vivo.
  • The Rose: il K-Pop coreano approda all’Alcatraz, con la band che propone il suo Heal Together Tour. I fan sono invitati, dalle 21.00 in poi.
  • Belle e Sebastian: anche il pop della band di Glasgow tra le atmosfere di questo giovedì sera. Alle ore 21.00 al Fabrique di via Fantoli, si recupera la data annullata in precedenza.

#Venerdì 27/1 (orario diurno e pre serale): Giornata della memoria e – prima del weekend – apre la Art Book Fair e si immagina un altro Sud

Pietre d’inciampo – Credits: Malpensa24
  • Giornata della Memoria al Memoriale della Shoah: secondo giorno consecutivo delle visite guidate al Memoriale di piazza Safra 1, che il 27/1 è aperto dalle 10.00 alle 15.00. Prenotazione obbligatoria.
  • The Art Chapter 2023: fino al 29 gennaio la quinta edizione edizione della Milano Art Book Fair e la mostra Homeland, presso BASE Milano di via Bergognone alle ore 18.00.
  • Quale idea di Sud?: NOI spazio libreria pone la domanda su come ripensare l’idea di sud senza cadere nella tentazione di restaurare un passato idealizzato. Dalle 19.00 in via delle Leghe 18.

Continua la lettura con Le località del giorno

Arrivederci a giovedì 26 per l’ultimo weekend di gennaio

LAURA LIONTI

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/

 


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here