L'”ISOLA TRA I LAGHI”: sarà il futuro dell’Europa?

Sabato 26 Novembre insieme a Milano si immagina il futuro più ambizioso della Val d'Intelvi


Tra Milano e il Canton Ticino c’è un’ “isola tra i laghi”. E’ la Val d’Intelvi, la valle più vicina a Milano, circondata dal lago di Como e da quello di Lugano, incoronata dai monti. Oltre a essere un territorio di grande tradizione sta ora immaginando un nuovo futuro. Un futuro visionario, che non sia solo ristretto all’area ma aperto alla più vasta zona che va da Milano alla Svizzera. Una delle zone più attrattive e con più grandi potenzialità d’Europa. Dove la Val d’Intelvi potrebbe ricoprire il ruolo di cuore culturale. Ma vediamo che cosa c’è in programma e come partecipare. 

Leggi anche: L’intervista al Sindaco di Lugano

L'”ISOLA TRA I LAGHI”: sarà il futuro dell’Europa?

Val d’Intelvi – ph. Valerio Carletto

Sabato 26 Novembre. Palalanzo. La comunità immagina il futuro più grande della Val d’Intelvi. 

L’appuntamento è per sabato 26 Novembre al Palalanzo di Lanzo d’Intelvi nel Comune di Alta Valle d’Intelvi. Il Palalanzo è il più grande palazzetto della Provincia di Como al di fuori del capoluogo. Alle ore 16.30 accoglie in un incontro gratuito chi vive nella Valle o chi la ama e che desidera ideare e supportare progetti per il futuro della Valle in un brain storming allargato. Ricorda il modello di Allgemeine Gemeinschaft, di assemblea generale, tipico dei paesi di lingua tedesca, dove la comunità periodicamente si incontra per fungere da corpo intermedio tra amministratori pubblici e singoli cittadini. In questo caso il tema sarà l futuro. 

L’invito – in alto gli organizzatori

L’evento è stato concepito in una serie di incontri più ristretti con gli esponenti di alcune delle associazioni più attive del territorio, imprenditori, giornalisti, appassionati della valle, a cui sono stati invitati anche gli amministratori del territorio.

Dopo questi primi incontri ristretti, il gruppo dei promotori, organizzato in chat, ha deciso di compiere un primo passo aperto a tutti che possono partecipare in presenza all’incontro di Sabato 26 Novembre oppure online nella diretta streaming pubblicata dalla pagina Facebook @isolatrailaghi creata per l’occasione. 

L’incontro di Sabato 26 Novembre sarà in tre parti. Nella prima ci saranno due imprenditori internazionali: Oliver Ike, proveniente dalla Germania, e Jai Singh, da Londra. Ike è tra i promotori di Polline, un vero e proprio festival permanente di Land Art inaugurato nella Val d’Intelvi a inizio ottobre, e presenterà nuovi progetti in grado di potenziare la proposta culturale dell’area e le connessioni nei trasporti con i territori circostanti. Jay Singh ha investito in una delle parti più affascinanti e suggestive del territorio, il Belvedere di Lanzo d’Intelvi che si apre con una vista magnifica su Lugano. I due imprenditori spiegheranno che cosa li ha spinti a puntare sulla Val d’Intelvi e inviteranno i partecipanti a fornire idee e suggestioni per i loro progetti. 

Nella seconda parte ci saranno sul palco la creatrice di Piano City e di Book City, l’imprenditrice milanese Daniela Cattaneo, il noto fisico Adalberto Piazzoli e Giacomo Maria Prati, saggista, storico, funzionario del Ministero della Cultura.

Dopo le loro suggestioni, i conduttori Candida Morvillo e Andrea Zoppolato, guideranno il brain storming aperto al pubblico per nuove idee e proposte di progetti futuri o futuribili che possano rendere la Val d’Intelvi il polo di attrazione di nuova creatività da tutta Europa. 

In collegamento, parteciperanno anche ospiti: Marco Ausenda da New York, Presidente di Rizzoli International, Alessandro Fracassi, fondatore di Mutui On Line Spa,  Mario Vanni, capo del gabinetto del Comune di Milano, e l’On. Alessandro Morelli, sottosegretario della Presidenza del Consiglio nel nuovo governo italiano. 

L’invito a partecipare è aperto a tutti. Per informazioni: isolatrailaghi@gmail.com, pagina facebook https://www.facebook.com/isolatrailaghi, Palalanzo

Continua la lettura con: Valle d’Intelvi: un’isola tra i laghi a un’ora da Milano

MILANO CITTA’ STATO

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here