🛑 MILANO in ZONA ROSSA? Si potrà fare solo questo (breve guida per chi non ci sta capendo più nulla)

Il nuovo Dpcm istituisce una suddivisione delle Regioni italiane in tre aree differenti. Milano e la Lombardia sono tra quelle a più alto rischio. In breve, cosa si potrà fare in città con le nuove disposizioni?

Credits: Andrea Cherchi

Il nuovo Dpcm istituisce una suddivisione delle Regioni italiane in tre aree differenti: zone rosse ad alto rischio, arancioni intermedio e verdi più sicure. Milano e la Lombardia sono tra quelle a più alto rischio e quindi avranno restrizioni più severe di altre parti d’Italia. In breve, cosa si potrà fare in città con le nuove disposizioni?

🛑 MILANO in ZONA ROSSA? Si potrà fare solo questo (breve guida per chi non ci sta capendo più nulla)

# In tutto il Paese: coprifuoco di notte

Secondo il Dpcm firmato nella notte da Conte, con l’istituzione del coprifuoco nazionale si potrà circolare dalle 5 del mattino alle 22. Dopo quella fascia oraria si potrà farlo solo per motivi di lavoro o di salute. Viene comunque fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche, per tutto l’arco della giornata, di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati se non necessario ovvero sempre per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi.

Le altre misure previste sono:


  • didattica a distanza al 100% in tutte le classi delle scuole superiori, ci sarà la didattica a distanza al 100%,
  • capienza massima al 50% sui mezzi di trasporto pubblici,
  • chiusura dei centri commerciali nel weekend e nei giorni prefestivi e festivi,
  • chiusura di musei, mostre, sale bingo,
  • stop alle crociere,
  • concorsi pubblici sospesi, eccezioni fatta per quelli legati alla sanità,
    parchi e ville aperti, con l’obbligo di mantenere il distanziamento sociale di almeno un metro.

# La divisione dell’Italia in 3 zone di rischio

Il nuovo Dpcm stabilisce di dividere le regioni in 3 aree corrispondenti a 3 scenari di rischio. Le regioni saranno classificate con colori diverse a seconda del grado di gravità sanitaria: zone rosse ad alto rischio, arancioni intermedio e verdi più sicure. Il livello di gravità viene assegnato sulla base di 21 parametri. Le regioni nello scenario più rischioso, verranno sottoposte ad una forma di lockdown a seguito di ordinanza del Ministero della Salute. Al momento tra le regioni a rischio di lockdown ci sarebbero: Lombardia, Piemonte, Calabria, Alto Adige, Valle d’Aosta.

# Cosa si potrà fare a Milano se zona rossa: quasi tutto chiuso, spostamenti solo con l’autocertificazione

Milano in base ai parametri individuati dal Dpcm potrebbe essere definita zona rossa insieme alla Lombardia. Questo significa che oltre alle misure previste a livello nazionale si aggiungono nuove restrizioni. Praticamente si chiude tutto e viene tolta ogni libertà ai cittadini, con queste eccezioni:

  • è consentito il rientro alla propria abitazione e il trasporto dei figli alle scuole con didattica in presenza, anche se qualsiasi spostamento anche all’interno dei Comuni è permesso solo per comprovate esigenze di motivi di lavoro, salute e urgenza da motivare con l’autocertificazione
  • rimangono aperti i negozi di alimentari, edicole, tabaccai, farmacie e parafarmacie, i parrucchieri
  • gli studenti fino alla prima media potranno fare scuola in presenza 
  • la ristorazione d’asporto è permessa fino alle 22, la consegna a domicilio non ha limitazione di orari
  • si potrà fare attività sportiva all’aperto individuale rispettando la distanza di almeno un metro, vicino all’abitazione.

MILANO CITTA’ STATO



Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato