Per le OLIMPIADI Milano diventa più SVIZZERA

I nuovi tram bidirezionali in arrivo da oltre confine rivoluzioneranno il trasporto in città

Credits: comunicato stampa Stadler

Per le olimpiadi a Milano arrivano gli svizzeri. Stiamo parlando dei nuovi Tram ordinati alla svizzera Stadler da ATM. Un accordo per la fornitura di 80 nuovi Tram che gradualmente andranno a sostituire i più datati degli attuali in circolazione. Addio Tram cigolanti e rumorosi, addio vecchia Milano. Nostalgia a parte, i nuovi Tram bidirezionali offrono una nuova dinamica di marcia, oltre ad elevati standard di sicurezza e confort. La Stadler è ben conosciuta per i suoi treni che già raggiungono la stazioni di Milano, ma come saranno i nuovi tram?

Per le OLIMPIADI Milano diventa più SVIZZERA

# Le caratteristiche dei nuovi tram: 3 carrozze, lunghezza di 26 metri, bidirezionali

Credits: comunicato stampa Stadler

“Tramlink”, questo è il nome dei nuovi tram, è un veicolo formato da tre carrozze, progettate per un’elevata resistenza alla corrosione e con una lunghezza di circa 26 metri, che consente a questo innovativo mezzo tramviario di coesistere in modo ottimale con il traffico stradale intenso di Milano. Dotato di tre porte per lato, unitamente ad un pianale ribassato, garantisce un rapido flusso dei passeggeri, i quali, anche se a mobilità ridotta, potranno agevolmente spostarsi lungo tutta la lunghezza del tram, grazie all’ampio corridoio. I nuovi Tram bidirezionali, che non obbligheranno più ad avere capolinea ad anello, saranno 80 in totale e offriranno una nuova dinamica di marcia, oltre ad elevati standard di sicurezza e confort.


# Innovativi sistemi di sicurezza: dispositivo anti-collisione e telecamere che eliminano gli angoli ciechi

Priorità del progetto è stata la ricerca della sicurezza per i passeggeri, i pedoni ed i conducenti. Il nuovo modello di tram sarà dotato di uno speciale dispositivo anti-collisione in grado di intervenire in caso di potenziale rischio di urto con automobili, pedoni e ostacoli generici. Tra le novità tecnologiche introdotte sono da annoverare le telecamere, che eliminano gli angoli ciechi per garantire la sicurezza interna del veicolo e il design delle cabine che massimizza la visibilità.

Continua la lettura con:  Olimpiadi: i lavori che trasformeranno Milano 

GIUSEPPE MARZAGALLI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)



🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato