🛑 Covid: BERGAMO è stata la città PIÙ COLPITA AL MONDO

La prevalenza dei casi positivi è maggiore di quella di New York, Londra e Madrid. Ma c'è una buona notizia

Credits: milanoguida.it - Bergamo

Uno tsunami su Bergamo. La prevalenza dei casi positivi è maggiore di quella di New York, Londra e Madrid. E il 96% delle infezioni da Covid-19 non è stato rilevato dal sistema sanitario. Ma c’è una buona notizia: al momento risulta una delle province meno colpite in Italia. Forse ha ragione Remuzzi quando parla di raggiungimento di una sorta di immunità nelle zone più colpite. Ma vediamo i dati. 

Covid: BERGAMO è stata la città PIÙ COLPITA AL MONDO

Pubblichiamo estratti articolo di “Bergamo Corriere” – Coronavirus, la ricerca del Mario Negri: Bergamo la città più colpita al mondo


# La ricerca dell’Istituto Mario Negri: Bergamo più colpita di New York, Londra e Madrid. Il 96% di positivi potrebbe essere sfuggito ai controlli del sistema sanitario

L’area di Bergamo è stata una delle più colpite al mondo dal nuovo coronavirus, con una prevalenza di casi positivi maggiore di quella di New York, Londra e Madrid: lo indica la ricerca condotta nel maggio scorso dall’Istituto Mario Negri e pubblicata sulla rivista EBioMedicine del gruppo The Lancet. I ricercatori specificano che la “sieroprevalenza supera di gran lunga le stime di New York (19,9%), Londra (17,5%) e Madrid (11,3%). La ricerca, del gruppo di Giuseppe Remuzzi indica che è risultato positivo al Covid 19 il 38,5% dei 423 volontari sui quali in maggio sono stati eseguiti il tampone nasofaringeo per la ricerca delle particelle virali e due tipi di test sierologici per la ricerca degli anticorpi.

Aggiungono i ricercatori che “si può ipotizzare che 420.000 persone siano entrate in contatto col virus, contro le 16.000 dei dati ufficiali al 25 settembre 2020. Questo indicherebbe che il 96% delle infezioni da Covid-19 non è stato rilevato dal sistema sanitario“.

# In questa seconda ondata è importante rilevare la carica virale, non solo la positività in sé

Il capo del Laboratorio di terapia genica e riprogrammazione cellulare dell’Istituto Mario Negri Susanna Tomasoni sottolinea: ” I dati da rapportare alla situazione di maggio suggeriscono che qualificare l’entità della carica virale, piuttosto che riportare solo una positività di per sé, è importante per ottimizzare i criteri di dimissione dei soggetti infetti“. Il rischio, aggiunge la collega Ariela Benigni segretario scientifico e coordinatore delle ricerche è “di avere quadro epidemiologico fuorviante”.



Fonte Articolo: Corriere Bergamo

#  Nella provincia orobica il numero dei contagi è sotto controllo. Prof. Remuzzi: “A Bergamo immunità da anticorpi al 50%,”

I positivi rilevati nella provincia orobica rimangono stabili poco sopra i 100 e la situazione sanitaria rimane in totale controllo senza nessuna crisi a livello di terapie intensive. 

Già a settembre il Professor Remuzzi evidenziava come in base ai dati disponibili e le proiezioni si fosse già “creata una certa immunità che non è l’immunità di gregge, ma è fatta di tanti componenti. C’è l’immunità da anticorpi che a Milano e in Lombardia è intorno al 15-20% e a Bergamo fra il 30-50%. E poi c’è l’immunità delle cellule T, che sono dei linfociti capaci di riconoscere il virus. Questa immunità è più difficili da misurare, ma rappresenta il doppio dell’immunità da anticorpi. Quindi se il 20% in Lombardia ha gli anticorpi e il doppio verosimilmente ha le cellule T, possiamo dire che in Lombardia arriviamo al 60% di immunità“.

Continua la lettura: Prof. Remuzzi: “In LOMBARDIA si è superata la soglia del 60% per l’IMMUNITÀ“

MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato