🛑 TERAPIE INTENSIVE: tutte le regioni sotto il 30% della capienza. Lombardia tra le migliori

Tutte le regioni sono sotto alla prima soglia di attenzione: il 30% della capacità totale. Nei pressi della soglia ci sono l'Umbria, la Campania e la Valle d'Aosta. Tra le regioni considerate "verdi" ossia lontane ancora dalla prima soglia c'è anche la Lombardia.

Elaborazione Sole 24 Ore su dati Protezione Civile e presidenza del Consiglio

L’impennata dei contagi per ora non mette a rischio le terapie intensive. Questi sono i dati aggiornati al 21 ottobre divisi per regione. Tutte le regioni sono sotto alla prima soglia di attenzione: il 30% della capacità totale. Nei pressi della soglia ci sono l’Umbria, la Campania e la Valle d’Aosta. Tra le regioni considerate “verdi” ossia lontane ancora dalla prima soglia c’è anche la Lombardia. Ma vediamo tutti i dati. 

TERAPIE INTENSIVE: tutte le regioni sotto il 30% della capienza. Lombardia tra le migliori

# Sono tre le regioni più vicine alla prima soglia di attenzione: Umbria, Valle d’Aosta e Campania


Tra le regioni più vicine alla prima soglia critica di saturazione delle terapie intensive l’Umbria è quella più in difficoltà, prossima al 30% di riempimento, segue la Valle d’Aosta al 25% e la Campania a poco più del 20%. Le più sicure al momento sono la Provincia autonoma di Trento, la Calabria e la Basilicata. Tra le regioni oltre i 4 milioni di abitanti la Lombardia viene subito dopo il Veneto, con una saturazione dei posti in terapia intensiva poco inferiore al 15%.

# Rispetto al picco di inizio Aprile, i posti letto occupati sono 1/4 di meno

Credits: lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/ – Incremento terapie intensive

Il dato di una situazione non critica a livello di ricoveri in terapia intensiva ci arriva anche dalla crescita negli ultimi due mesi rapportata anche il periodo di picco, tra fine marzo e inizio aprile. Dalle 4.086 persone ricoverate in condizioni gravi il 2 aprile, alla data di ieri 21 siamo a 926.

Fonte: Il Sole24ore



MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato