🛑 2 dicembre. Tasso di positività sotto il 10% in LOMBARDIA. Scendono contagi, ricoveri e decessi. Boom di GUARITI

La notizia del giorno è l'approdo, dopo una lunga discesa, al 10% del tasso di positività in Italia, livello sotto cui la pandemia si considera sotto controllo. In Lombardia è addirittura inferiore.

Tassi di incremento dei contagi (media mobile) in relazione alle misure di contenimento (Lombardia)

La notizia del giorno è l’approdo, dopo una lunga discesa, al 10% del tasso di positività in Italia, livello sotto cui la pandemia si considera sotto controllo. In Lombardia è addirittura inferiore. Tutti i dati sono incoraggianti, in particolare per la Lombardia. In Italia resta elevato il numero dei decessi, sempre i più alti in Europa. 

🛑 2 dicembre. Tasso di positività sotto il 10% in LOMBARDIA. Scendono contagi, ricoveri e decessi. Boom di GUARITI

#1 MORTI IN CALO: in Italia scendono sotto i 700, in Lombardia tornano sotto i 200

I morti in Lombardia tornano sotto quota duecento. Dai 207 di giovedì e i 248 di ieri, oggi sono stati 175. Il picco massimo nella prima ondata il 21 marzo era stato di 546 morti.
Scendono i morti anche in Italia: ieri erano stati 785, oggi scendono a 684.  


#2 PROSEGUE IL CALO DEI RICOVERI IN OSPEDALE: -21 in terapia intensiva in Lombardia, -120 i ricoveri in altri reparti. Quasi 40.000 guariti in un giorno in Italia

Per il nono giorno negli ultimi dieci calano i ricoveri in terapia intensiva in Lombardia: dai -30 di ieri ai -21 di oggi, per un totale di 855 ricoverati. 

Per un riferimento: negli ospedali lombardi ci sono 1.530 posti letto attivati o attivabili in terapia intensiva. Il tasso di occupazione scende attorno al 55%. Scendono di 120 i ricoverati non in terapia intensiva (ieri -91). 
Andamento simile anche in Italia sul fronte dei ricoveri: per il sesto giorno negli ultimi sette scendono i ricoverati: -357 quelli non gravi (ieri -376), mentre diminuiscono di 47 quelli in terapia intensiva (ieri erano stati -81).  

Crescono i guariti: +5.487 in Lombardia e +38.740 in Italia (ieri erano stati +27.088). Gli attuali positivi in Italia sono 761.230, oltre 18.000 in meno di ieri. 



#3 CALANO I CONTAGI IN LOMBARDIA: tornano sopra i 20.000 in Italia (ma crescono anche i tamponi)

Torna a scendere il numero di nuovi contagi in Lombardia: dai +9.221 di venerdì scorso, ieri erano stati +4.048, oggi sono +3.425. 
Leggera crescita dei contagi invece in Italia: dai +16.377 di lunedì e i +19.350 di ieri, oggi sono +20.709. 
Crescono però i tamponi in Italia: dai 182.100 di ieri ai 207.143 di oggi. In Lombardia i tamponi crescono: dai 34.811 di ieri ai 36.077 di oggi.

#4 TASSO DI POSITIVITA’ IN ITALIA SCENDE AL 10%: la quota  da “controllo dell’epidemia”. In Lombardia è anche meno: 9,4%

Il tasso di positività (nuovi positivi/tamponi) in Lombardia scende sotto al 10%: dall’11,6% di ieri al 9,4% di oggi, al di sotto della media nazionale. 
Scende in Italia: dal 10,6% di ieri al 10% di oggi.  

Perché l’epidemia sia sotto controllo bisogna scendere a un tasso di positività inferiore al 10% e avere un Rt nazionale sotto all’1%.

Fonte dati: Protezione Civile

#5 ITALIA ANCORA PRIMA PER MORTI IN EUROPA NELLE ULTIME 24 ORE

Al momento in cui scriviamo l’Italia scende al terzo posto nel mondo, dietro gli Usa e il Messico, mentre si conferma ormai da tempo ancora prima in Europa per morti totali e per morti nelle ultime 24 ore. Nel numero dei decessi giornalieri l’Italia è seguita da UK (+648), Polonia (+609), Russia (+589), Francia (+466), Spagna (+442) e Germania (+185). In coda, tra i principali paesi, si conferma la Svezia con +23.
 

Continua la lettura con: Uno studio internazionale: in ITALIA le misure anti Covid più restrittive del mondo. NORVEGIA e FINLANDIA provano che l’approccio svedese FUNZIONA

 MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore