L’HOTEL di “LUSSO” in mezzo al NULLA

Un nome, un programma

Credits: @culturedtraveller pater noster hotel

Raggiungibile in elicottero o in gommone, c’è un hotel in mezzo al nulla circondato solo da chilometri di acqua. Si trova dove il mare si confonde con l’orizzonte, dove la natura sembra avere la meglio, dove l’uomo difficilmente arriva. Eppure qua c’è un hotel, molto particolare, che ogni anno accoglie i suoi visitatori nel migliore dei modi. Ecco come si chiama e dove si trova.

L’HOTEL di “LUSSO” in mezzo al NULLA

# In mezzo al mar c’è un faro trasformato in hotel

Credits: @culturedtraveller
pater noster hotel

Un nome, un programma. Si chiama Pater Noster l’Hotel in mezzo al nulla. Si trova in Svezia nell’arcipelago di Bohuslän, precisamente sull’isola Hamneskär. Si tratta di un vecchio faro, ristrutturato e riportato al suo design originale, per poi essere trasformato in hotel. L’intera isola dove si trova il faro, se non tutto l’arcipelago, infatti, era da tempo disabitata: c’era solo il guardiano del faro. Per evitare che anche l’ultimo abitante se ne andasse, si è quindi deciso di trasformare il luogo in un hotel, così da renderlo abitato continuamente da persone diverse.

# Il lusso tra natura primordiale e mare selvaggio

Credits: @adrussia
pater noster hotel

Chi soggiorna al Pater Noster Hotel trova pace e tranquillità, è il luogo perfetto dove tornare in contatto con la natura e il mare selvaggio, staccandosi dallo stress della città. L’hotel, che effettivamente è l’edificio sotto al faro, è stato realizzato dall’agenzia di design Stylt Trampoli, conta 9 camere e ospita massimo di 18 persone. È stato arredato con mobili vintage, oggetti d’arte e fotografie che lo rendono un luogo senza tempo e senza spazio. Qui si ritrova sé stessi, lontano da tutto e tutti. Ma al Pater Noster Hotel di certo non manca il lusso, agli ospiti si offrono infatti tutti i comfort di un hotel, con l’aggiunta di qualche esperienza particolare e lussuosa.

# Il fascino della notte infinita 

Credits: @culturedtraveller
pater noster hotel

I periodi dell’anno in cui affidarsi al Pater Noster sono quelli estremi. Nel periodo del solstizio d’estate si può fare un bagno nel mare svedese o contemplare il panorama nelle due vasche idromassaggio, mentre la sera si rimane a guardare le stelle fino a notte fonda. Oppure si può optare per l’avventura più estrema, a inizio inverno, dove isolarsi da tutto, anche dalla luce. 

il prezzo per una notte? 620 euro in due, ovviamente pensione completa, anche perché per andare a mangiare da un’altra parte bisognerebbe prendere l’elicottero…

Fonti: siviaggia.it

Continua la lettura con: La “FORTEZZA del DESERTO”: in arrivo l’HOTEL più GRANDE del mondo

BEATRICE BARAZZETTI

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/