Le 10 ISOLE più BELLE del MONDO

La classifica delle isole più belle della Terra

Credits FonthipWard-Pixabay - Maldive

Il paradiso esiste anche in Terra. Ecco la classifica delle isole più belle del mondo secondo il il sito internazionale Touropia.com.

Le 10 ISOLE più BELLE del MONDO

#10 Maiorca, la più grande delle isole Baleari (Spagna)

Credits Pixel-Sepp-pixabay – Maiorca

Apre questa classifica la più grande delle isole Baleari, Maiorca. Questa celebre località balneare spagnola, con baie tranquille, montagne calcaree e agrumeti, è baciata dal sole 300 giorni all’anno. Oltre al relax in spiaggia si può godere della vita notturna nella capitale Palma di Maiorca, passeggiare tra i villaggi di pietra che si affacciano sul Mediterraneo, immergersi nella cultura grazie alle rovine romane e moresche presenti sull’isola. Da non perdere il Palazzo Reale con il suo glorioso design moresco e la Cattedrale di Palma con la sua incantevole facciata gotica e una delle vetrate colorate più grandi del mondo. Condivide la posizione con altre due perle dell’arcipelago: Ibiza e Formentera. 


 

Leggi anche: Le località più PICCOLE in Europa con il TRAM

#9 Le Isole Galápagos, il più incredibile e variegato ecosistema sulla Terra (Ecuador)

Credits highflyer100-pixabay – Galapagos

Le Isole Galápagos, spesso denominate Isole Incantate, sono un insieme di isole vulcaniche e isolotti più piccoli nell’Oceano Pacifico al largo della costa dell’Ecuador. Il 97% dell’arcipelago è un parco nazionale e una riserva della biosfera che esiste da oltre 60 anni ed è infatti l’incredibile ecosistema presente a renderlo così speciale. Le isole sono la casa per numerose specie di animali, dai pesci agli uccelli, e piante come in nessun altro luogo sulla Terra. Hanno ispirato Darwin nella teoria dell’evoluzione. 



 

Leggi anche: 9 LUOGHI alla FINE del MONDO

#8 Phi Phi, tra gli arcipelaghi più famosi della Thailandia

Credits Juan_Luis-pixabay – Ko phi phi

Phi Phi, con le sue sei isole dalla bellezza incontaminata, è tra gli arcipelaghi più famosi della Thailandia. Le spiagge di sabbia bianco perla e l’acqua color smeraldo, ma soprattutto una splendida baia naturale sono state protagoniste del film The Beach, con Leonardo DiCaprio. Merita una visita Monkey Beach, una striscia di sabbia di Ko Phi Phi abitata da scimmie e praticare snorkeling tra la straordinaria vita marina.

 

#7 Isole Lofoten, tra i luoghi migliori al mondo per godersi l’Aurora Boreale (Norvegia)

Credits ELG21 -pixabay – Lofoten

In Norvegia, troviamo un arcipelago dalla bellezza unica delle Isole Lofoten. A nord del Circolo Polare Artico di circa 200 Km, queste isole offrono spettacolari attrazioni naturali, dalle imponenti montagne alle baie più profonde. In estate si può pescare, fare birdwatching, ciclismo e andare in kayak, mentre in inverno sono tra i luoghi migliori al mondo per godersi il meraviglioso gioco di luci dell’Aurora Boreale.

 

Leggi anche: 7+1 LUOGHI UNICI dove ammirare lo spettacolo dell’AURORA BOREALE 

#6 Palawan, il paradiso terrestre nelle Filippine

Credits Wernerandreasli-pixabay – Palawan

Palawan, provincia insulare nella parte più occidentale delle Filippine, si compone di una serie di isole mozzafiato: parchi nazionali, grotte e baie calcaree enigmatiche, laghi e lagune turchesi brillanti nell’entroterra. Imperdibile per gli amanti delle immersione i relitti di Coron Bay, trasformati nel corso degli anni in barriere coralline naturali. Tra le numerose attività che si possono fare in questo paradiso terrestre ci sono i tuffi dalle cascate, le escursioni in kayak nelle lagune e le gite in pedalò per vedere le lucciole al tramonto.

 

Leggi anche: Le FILIPPINE ITALIANE a 1 ora e mezza da MILANO

#5 Seychelles, una delle destinazioni più popolari per il turismo d’élite

Credits SCAPIN-pixabay – Seychelles

Tra le destinazioni più popolari per il turismo d’élite ci sono le 115 isole dell’arcipelago delle Seychelles nell’Oceano Indiano. Un trionfo di riserve naturali, spiagge dorate, foreste pluviali e straordinarie barriere coralline. Ogni isola ha qualcosa di speciale da offrire: la cultura a Mahe, la natura incontaminata a La Digue, le spiagge di Praslin e le immersioni sensazionali a Silhouette. Tra gli incredibili animali che si possono ammirare c’è la tartaruga gigante di Aldabra di 100 anni e specie di uccelli protette come il raro pappagallo nero delle Seychelles, che è anche l’uccello nazionale.

 

#4 Bali, un grande “parco giochi” per gli amanti dello yoga e del surf (Indonesia)

Credits mdarl670 -pixabay – Bali

Bali, forse l’isola indonesiana più conosciuta, è delimitata da vulcani ricoperti di foreste, spiagge incredibili e risaie ondulate ma anche caratterizzata da templi balinesi, villaggi autentici e città turistiche. A tutti gli effetti è un grande “parco giochi” per gli amanti dello yoga e del surf. L’attrazione principale è il tempio di Uluwatu, arroccato sul bordo di una scogliera, uno dei luoghi migliori dell’isola per ammirare il tramonto.

 

#3 Santorini, una delle isole più famose al mondo (Grecia)

Credits tghurd-pixabay – Santorini

L’isola vulcanica di Santorini, parte dell’arcipelago delle Cicladi nel mar Egeo, è probabilmente una delle isole più famose al mondo. I suoi panorami e il clima mediterraneo, le case bianche e le cupole blu che abbracciano le scogliere rendono questa isola davvero unica. Tra un bicchiere di vino e una cena nelle taverne gourmet tra i vicoli della città di Oia, una giornata in spiaggia o una crociera in catamarano non c’è modo di annoiarsi in questa oasi al largo della Grecia.

 

#2 Bora Bora, conosciuta per la sua spettacolare laguna turchese (Polinesia Francese)

Credits WikiImages-pixabay – Bora Bora

In seconda posizione troviamo l’isola vulcanica di Bora Bora, nella Polinesia Francese. Immersa in una spettacolare laguna turchese, ha spiagge bianchissime e resort ultra-lussuosi che includono romantici bungalow sull’acqua. Tra le escursioni da fare, oltre allo snorkeling nei giardini di corallo sulla punta settentrionale dell’isola e a nuotare con le tartarughe marine, si può salire sulle pendici del Monte Pahia per ammirare il paradisiaco paesaggio dall’alto.

 

#1 Maldive, dove la natura selvaggia incontra il relax e il lusso

Credits FonthipWard-Pixabay – Maldive

Per salire sul gradino più alto del podio ci spostiamo vicino all’equatore, nel mezzo dell’Oceano Indiano, dove si trova l’idilliaco arcipelago delle Maldive. In queste isole di rara bellezza, tra le preferite per i viaggi di nozze, la natura selvaggia incontra il relax e il lusso. Immersi nel clima tropicale e circondati da acque cristalline, si può scegliere se fare un’escursione di snorkeling, immersioni o surf, oppure trascorrere le giornate sorseggiando un cocktail e prendendo il sole.

 

Fonte: Touropia

Continua la lettura con: Le 7 ISOLE più belle ma MENO AFFOLLATE d’Italia

FABIO MARCOMIN

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.


Articolo precedenteTorna l’INTERRAIL per viaggiare in Europa: per i giovani è GRATIS
Articolo successivoIl primo BITCOIN STATE del mondo
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da alcuni anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.