Le località più PICCOLE in Europa con il TRAM

Ci sono cinque piccoli paesi sotto i 15.000 abitanti serviti dal tram. Scopriamoli

Credits giny_baby IG - Woltersdorfer Straßenbahn

Ci sono cinque piccoli paesi sotto i 15.000 abitanti serviti dal tram. Scopriamoli. 

Le località più PICCOLE in Europa con il TRAM

#5 A Sóller c’è uno storico tram che porta direttamente al mare (Spagna)

Credits z_miloszewska IG – Soller

Nella località di Sóller, in Spagna, c’è una linea di tram in funzione dal 1913 che viene utilizzata soprattutto dai turisti e in parte anche dai 14.000 residenti. Il servizio è operativo tutti i giorni dalle 08:00 alle 20:30 e lungo i 5 km del percorso, a bordo di uno dei più antichi tram in funzione al mondo, arriva a costeggiare il mare nella vicina cittadina di Port de Sóller in un viaggio d’altri tempi.


 

#4 Gmunden, la linea urbana più corta (Austria)

Credits bahnverkehr_oberoesterreich IG – Traunsee Tram

Gmunden è un comune austriaco di 13.199 abitanti sulle sponde del lago Traunsee ed è anche il più piccolo al mondo a possedere una linea di tram urbana. Inaugurata il 13 agosto 1894, per soli 2,3 km di lunghezza e 8 fermate è stata per anni la più corta al mondo.

 



Leggi anche: Una METROPOLITANA unica al MONDO: è la più alta, la più corta e nel paese più piccolo

#3 Schöneiche si collega a Berlino con la linea di tram 88 (Germania)

Credits tatratramfan IG – Schöneicher-Rüdersdorfer Strassenbahn

Schöneiche è comune di 12.789 abitanti del Brandeburgo servito dalla linea tranviaria interurbana Schöneicher-Rüdersdorfer Straßenbahn. Proviene da Rüdersdorf e collega il centro abitato alla S-Bahn berlinese presso Friedrichshagen, nella estrema periferia della capitale, il quartiere soprannominato StasiStadt, la “città della Stasi”, ai tempi della guerra fredda perché ospitava i dirigenti della famigerata polizia segreta della DDR.

 

#2 Una linea tranviaria interurbana arriva nel piccolo comune di Woltersdorf (Germania)

Credits giny_baby IG – Woltersdorfer Straßenbahn

Woltersdorf è un piccolo comune con poco più di 8.000 abitanti della Germania. Si trova nel circondario dell’Oder-Sprea, Brandeburgo. Nel suo territorio transita una linea tranviaria interurbana, la numero 87, che collega il centro abitato alla S-Bahn berlinese presso Rahnsdorf. All’ultima fermata, Woltersdorf Schleuse, c’è un piccolo e suggestivo lago da attraversare a piedi su un ponte o in barca.

 

#1 Esslingen, con soli 1.752 abitanti, è servito da un tram-treno (Svizzera)

Credits de_zuerityp IG – s18 Zurigo-Esslingen

Esslingen è un villaggio nel comune di Egg, Svizzera, nel cantone di Zurigo. Con una popolazione di 1752 è la più piccola località del mondo servita da un tram. In questo caso si tratta di un tram-treno conosciuto come il servizio S18 della Zurigo S-Bahn. La linea attraversa anche il villaggio di Zumikon, di 4.990 abitanti, con tunnel di 1,8 km e due stazioni sotterranee.

 

Continua la lettura con: Sono ITALIANE le città in Europa dove il TRASPORTO PUBBLICO costa di meno

FABIO MARCOMIN

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.


Articolo precedenteQuinto potere: il monopolio della ricchezza
Articolo successivoCome si dice RESTATE A CASA in milanese?
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da alcuni anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.