La prima ESCAPE ROOM SUBACQUEA al mondo: puoi partecipare ad una sola condizione

Sul fondale di una cava antica c'è un mistero da risolvere ma per poter partecipare bisogna avere un requisito. Vediamo quale

Credit: @scubaescape

Sul fondale di una cava antica c’è un mistero da risolvere. Gli indizi sono sparsi per la stanza, un possibile assassino si muove indisturbato e il tempo per riconquistare la propria libertà scorre veloce.

Per poter partecipare a questo enigma bisogna avere però un requisito.


Quale sarà?

La prima ESCAPE ROOM SUBACQUEA al mondo: puoi partecipare ad una sola condizione

# La prima escape room subacquea

Credit: @mantisdrones

Come riporta  funweek.it la prima escape room subacquea al mondo si trova in Galles, precisamente nella cava Vivian di Snowdonia.

In passato questa cava è stata la seconda cava di ardesia più grande attiva nel Galles e nel mondo. Quando attiva ricopriva infatti circa 283 ettari costituiti da due sezioni principali con 20 gallerie ciascuna e una serie di sottosezioni ausiliari.



Qui le persone possono provare a riconquistare la propria libertà risolvendo enigmi e scoprendo misteri, ma ad una condizione.

# Come funziona

Credit: @scubaescape

L’escape room subacquea è divisa in sei stanze a tema tra cui scegliere: una rapina, un mistero di omicidio, un’esplosione nucleare, una caccia al tesoro dei pirati, una missione di salvataggio della principessa e un’apocalisse di zombie.

Per poter provare a scappare dalla stanza i partecipanti devono tuffarsi sul fondo di una cava. La condizione per partecipare? Saper immergersi con bombole e ossigeno.

I subacquei devono avere infatti una qualifica PADI in acque libere o equivalente per partecipare.

Cinque dei giochi Scuba Escape, questo il nome della prima escape room subacquea, consentono anche a chi non è sub di ottenere la certificazione mentre sono lì.

Le fondatrici di Scuba Escape assicurano che tutti i giochi sono adatti a subacquei principianti e sottolineano che gli istruttori sono sempre pronti ad intervenire qualora fosse necessario.

# Da dove nasce l’idea

Credit: @scubaescape

La Scuba Escape è stata fondata da Leanne Clowes e Clare Dutton, entrambi membri della Professional Association of Diving Instructors (PADI), per regalare alla comunità di subacquei un’esperienza unica e nuova dopo questo periodo di pandemia in cui non ci si poteva immergere.

Il costo a persona si aggira intorno ai 300 euro a persona per due immersioni che durano da 45 a 60 minuti.

Continua la lettura con: L’ATLANTIDE italiana esiste davvero: la città sommersa nel Tirreno

ARIANNA BOTTINI 

Riproduzione vietata al siti internet che commette violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte 

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io) 

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore 

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.