Che ci fa un NEGOZIO di PRADA in mezzo al DESERTO?

Ecco dove si trova e il motivo per cui è stata realizzata

Credits pointsforfamilytravel IG - Prada Marfa

Negli USA sono così amanti delle spese pazze di aver deciso di realizzare una boutique in pieno deserto. Ecco dove si trova e il motivo per cui è stata realizzata.

Ecco dove si trova e il motivo per cui è stata realizzata

# La boutique Prada nel deserto americano inaugurata nel 2005

La boutique di Prada “Marfa” è stata realizzata dagli artisti danesi Elmgreen & Dragset, con la collaborazione degli architetti statunitensi Ronald Rael e Virginia San Fratello per un costo di 80.000 dollari. Si trova nella contea di Jeff Davis, in Texas, nei pressi della U.S. Route 90, a circa 60 km a nord-ovest della città di Marfa ed è stata inaugurata il 1º ottobre 2005. Sul fronte anteriore ci sono due grandi vetrine che permettono la visuale su reali accessori Prada, 6 borse e 14 scarpe del celebre brand italiano, selezionati personalmente da Miuccia Prada dalla collezione autunno/inverno 2005. Ma non tutto è come sembra.


# Nel negozio non si può acquistare nulla, è solo un’installazione artistica

Credits yandhi.mp3 IG – Prada Marfa

Prada Marfa in realtà è un negozio-installazione artistica, e quindi non si può acquistare nulla, ma rappresenta una sorta di messaggio ideale sulla vacuità del mondo contemporaneo che ricerca il bello e l’esaltazione dell’immagine anche in mezzo al nulla.

Infatti la struttura non avrebbe dovuto mai essere manutenuta, prevedendo, quindi, un lento degrado che la integrasse nel paesaggio naturale desertico circostante. A seguito però di un atto vandalico a soli 3 giorni dall’inaugurazione, con graffiti sui muri e il furto di tutta la merce, si decise di prevederne la cura e manutenzione. La “boutique” è stata quindi ripulita e sistemata ed è stato installato un sistema di sicurezza pronto ad allertare la polizia qualora gli accessori venissero spostati.

 



Fonte: Paesionline

Continua la lettura con: Il PALAZZO col PIERCING

FABIO MARCOMIN

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.