I posti a Milano dove è più bello stare DA SOLI a pensare

Per i Milano Città Stato Awards vota tra le 10 nominations che sono state segnalate sulla fan page di Milano Città Stato (tra parentesi che l’ha suggerita) e che sono state più apprezzate (per numero di like) dai fans della pagina. Puoi votare la tua preferita. La più votata sarà regina di Milano Città Stato e riceverà il Milano Città Stato Award 2018. In collaborazione con Vivaio.

Qual è il luogo a Milano dove è più bello stare da soli a pensare? Clicca in fondo per votare

#1 Abbazia di Chiaravalle (da Ivan Albarelli)

andrea cherchi (c)
andrea cherchi (c)

#2 BoscoinCittà (da Ivan Albarelli)

#3 Chiostro di Santa Maria delle Grazie (da Alessandro Meroni)

#4 Collinetta Bicocca (da Andrea Tosini)

#5 Idroscalo (da Ivan Albarelli)

andrea cherchi (c)
andrea cherchi (c)

#6 Martesana (da Filippo Ille Polinelli)

#7 Montestella (da Andrea Zoppolato)

luciano perciaccante (c)
luciano perciaccante (c)

#8 Parco Sempione (da Lillian Jacks)

#9 Planetario (da Luca Manenti)

#10 Quadrilatero del silenzio (da Alessandro Delmonte)

VOTAZIONI CHIUSE IL 12/01/2019

Per altri milano città stato awards, clicca qui: MILANO CITTA’ STATO AWARDS

Foto di Andrea Cherchi (c)

MILANO CITTA’ STATO

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

#VotoMilano