Le 7 COSTRUZIONI più SPETTACOLARI in arrivo nel 2021

Quali saranno le 7 costruzioni avveniristiche che saranno inaugurate quest'anno

credit: architecturepin.com

Il 2021 significa per tutto il mondo rinascita. Vediamo quali saranno le 7 costruzioni avveniristiche che saranno inaugurate quest’anno.

Le 7 COSTRUZIONI più AVVENIRISTICHE in arrivo nel 2021

#1 Mimetizzato tra le dune: il Bee’ah Headquarters 

credit: beeah.ae

Il Bee’ah Heaquarters è il progetto di Zaha Hadid Architects che si ispira alla forma ondulata e sinuosa delle dune desertiche che lo circondano. Verrà inaugurato nella primavera 2021 e dove si troverà? Negli Emirati Arabi, a Sharjah. La struttura è stata progettata per essere sostenibile: basso consumo energetico, materiali riciclati e, ovviamente vista la posizione strategica, pannelli solari.


#2 La “Montagna”: il Nanjing Zendai Himalayas Center

credit: floornature.it

Lo studio MAD realizzerà a Nanchino, in Cina, un progetto veramente futuristico e complesso. Residenze, uffici commerciali ed uffici verranno costruiti in oltre 180.000 metri quadrati tra edifici tradizionali e moderni. Il cuore del progetto è la montagna, a cui gli architetti si sono ispirati per dare vita a giochi di proporzioni ipnotici.

#3 Il Globo di Vetro: Academy Museum of Motion Pictures

credit: design.fanpage.it

L’architetto italiano Renzo Piano sta per sorprendere nuovamente il mondo con un edificio dedicato al cinema, l’Academy Museum of Motion Pictures, nel distretto di Wilshire a Los Angeles. Lo sferico museo avrebbe dovuto esser inaugurato questa primavera ma il direttore, Bill Karmer, ha preferito spostare l’apertura in autunno per evitare scelte “irresponsabili”. Hollywood e l’intera industria cinematografica verranno celebrati in questo tempio di 28.000 metri quadrati ricoperto da un enorme globo di vetro da cui si potrà godere una vista mozzafiato.

#4 L’intreccio di scale mobili: il nuovo KaDeWe di Berlino

credit: domusweb.it

Conosciuto come KaDeWe, il Kaufhaus des Westens è il più celebre grande magazzino di Berlino. Il suo progetto di ristrutturazione è stata affidato ad OMA e dovrebbe essere terminato per l’estate 2021. Sorprenderà o deluderà i suoi visitatori? Lo scopriremo nei prossimi mesi ma sicuramente il progetto si presenta bene: 4 aree divise per esigenze d’acquisto che vengono unite da un intreccio di scale mobili. Inoltre verrà aggiunto il tetto completamente vetrato per poter guardare Berlino dall’alto.



#5 Il Colosso tra le Piramidi: Grand Egyptian Museum

credit: design.fanpage.it

Uno dei progetti più attesi del 2021 è sicuramente questo: il Grand Egyptian Museum. Progettato dallo studio Heneghan Peng Architects che aveva vinto il concorso nel 2003, la realizzazione del museo ha subito più volte dei rallentamenti e ora sembra finalmente in procinto di essere terminato. Il colosso sorgerà tra le piramidi e il Cairo con i suoi 24.000 metri quadrati di galleria e la figura geometrica del triangolo sarà il pattern predominante.

#6 Il Palazzo dei 1000 alberi: 1000 Trees

credit: architecturepin.com

1000 alberi piantati sulle fioriere dell’edificio più mastodontico del quartiere M50 di Shangai, questo è il progetto 1000 Trees dello studio Heatherwick. L’obiettivo è quello di ricreare visivamente una grande montagna ricoperta dalla vegetazione, infatti gli alberi saranno posizionati in maniera strategica agli angoli dell’edificio e su terrazzamenti ad incastro che gradualmente diminuiscono, creando l’effetto di una cima montuosa.

#7 Il Vulcano: Datong Art Museum

credit: design.fanpage.it

Anche questo futuristico museo verrà costruito in una città cinese, Datong. L’edificio sorgerà e darà forma alla piazza culturale della città e dovrà assomigliare ad un paesaggio vulcanico. Gli architetti, Foster e altri partners, hanno pensato a tutto: gli spazi sommersi sotto una piazza a gradoni si intersecheranno con le vette color terra che costituiranno la parte superiore dell’edificio. Il progetto, esplosivo nel vero senso della parola, sarà terminato entro la fine dell’anno.

Fonte: Domusweb.it

Leggi anche: I 7 MUSEI con le ARCHITETTURE più STRAORDINARIE del mondo

ROSITA GIULIANO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore
Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here