Gli EDIFICI più ALTI del MONDO: la TOP 10 sopra il MEZZO CHILOMETRO di ALTEZZA

La classifica aggiornata degli edifici più alti del mondo

Credits lcmmellow-pixabay -otte world tower

La classifica aggiornata degli edifici più alti del mondo: questa la top 10 che supera il mezzo chilometro. 

Gli EDIFICI più ALTI del MONDO: la TOP 10 sopra il MEZZO CHILOMETRO di ALTEZZA

#10 Taipei 101 è stato il grattacielo più alto del mondo fino al 2008 grazie ai suoi 509 metri

@mshuichunchen-pixabay – Tapei

Apre la classifica il Taipei 101. Ideata a forma di bambù, e costituita da 8 moduli sovrapposti che s’innalzano da un basamento piramidale, è una torre in vetro e acciaio che fino al 2008 è stato grattacielo più alto del mondo. Progettata dallo studio di architettura C.Y.Lee & Partners nei suoi 509 metri d’altezza sono ospitati uffici, ristoranti, servizi e una rotonda panoramica all’ultimo piano.

#9 Il “re” di Pechino: il China Zun, 528 metri 

@zhang kaiyv-pexels – China Zun

Il “re” di Pechino è il China Zun, chiamato anche CITIC Tower, è un grattacielo situato nel Central Business District della capitale cinese. Dal 2018 è il più alto di Pechino, con 528 metri e 108 piani, ed è stato progettato dallo studio Kohn Pedersen Fox.

#8 Guangzhou CTF Finance Centre, 530 metri

Credits Dagerotip George-unsplash – Guangzhou CTF Finance Centre

Il Guangzhou CTF Finance Centre, noto anche come East Tower, è il settimo più alto al mondo. Alto 530 metri per 111 piani è situato nel complesso delle Twin Towers di Guangzhou del quale fa parte anche la Guangzhou International Finance Center alta 439 metri, a poca distanza dalla torre gemella.

#7 Tianjin CTF Finance Centre, alto 530,40 metri 

@afaa_h IG – Tianjin CTF Finance Centre

Il Tianjin CTF Finance Centre, chiamato anche Chow Tai Fook Binhai Center, soffia di poco la settima piazza al Guangzhou CTF Finance Centre. Questo grattacielo realizzato nel 2019 si trova nella città di Tianjin, progettato dalla Skidmore, Owings and Merrill, si innalza per 530,40 metri e ha al suo interno 97 piani

#6 Freedom Tower a New York, sulle ceneri delle Torri Gemelle, si innalza per 541 metri 

@nextvoyage-pixabay – Freedom Tower

Realizzato nell’ambito di un progetto di ricostruzione e riqualificazione di Lower Manhattan, il One World Trade Center o Freedom Tower nasce sulle ceneri delle Torre Gemelle e infatti poco distante è ubicato anche il National September 11 Memorial & Museum. Alto 541 metri per 94 piani, di cui colo 86 disponibili, è il sesto grattacielo più alto del mondo. Ai piani chiamati 100 e 101 c’è un ristorante mentre al piano 102 un punto di osservazione.

Leggi anche: I 7 SUPERGRATTACIELI che stanno cambiando lo SKYLINE di NEW YORK

#5 Lotte World Tower a Seul, 554 metri d’altezza e una forma che si ispira ai pennelli calligrafici coreani

@lcmmellow-pixabay -otte world tower

La Lotte World Tower è il quinto grattacielo più alto del mondo e il terzo più alto dell’Asia con i suoi 554,55 metri e 123 piani. Inaugurato nel 2017 è un punto di riferimento di Seul, capitale della Corea del Sud. La forma e la curvatura dell’edificio, con il tetto a forma di lanterna in Diagrid, si ispira alle eleganti forme delle ceramiche e dei pennelli calligrafici coreani.

#4 Ping An Finance Centre a Shenzen, 599 metri d’altezza 

Credits s_olo_traveler IG – Ping An Finance center

Appena giù dal podio troviamo il Ping An Finance Centre, un grattacielo di 599,10 metri per 115 piani a Shenzhen, nella provincia cinese di Guangdong. Completato nel 2017 questo grattacielo è stato progettato dallo studio di architettura statunitense Kohn Pedersen Fox.

#3 Mecca Royal Hotel Clock Tower, l’hotel più alto del mondo con 601 metri

Credits dbmontecarlo IG – Mecca Tower

La terza piazza mondiale spetta al Mecca Royal Hotel Clock Tower, nel complesso edilizio l’Al-Bait Abraj in Arabia Saudita. Costruito dopo la demolizione nel 2002 del castello di Ajyad, una fortezza ottomana del XVIII, si eleva per 601 metri e detiene tre record assoluti: è l’hotel e la torre con orologio più alta al mondo e ha il più grande orologio da facciata esistente.

#2 Shanghai Tower, 632 metri, il più alto della Cina

@Randgruppe-pixabay – Shanghai Tower

Il secondo edificio più alto del mondo, e il più alto della Cina con 632 metri, è la Shanghai Tower. Progettata dallo studio di architettura Gensler con criteri di sostenibilità, la vertiginosa torre a forma di spirale si erge per 128 piani e può ospitare fino a 16mila persone: una piccola città verticale con giardini, caffè, ristoranti, e spazi commerciali e una vista a 360° della città. A 562 metri d’altezza c’è un ponte di osservazione, il più alto al mondo all’interno di una struttura, primato in condivisione con il Ping An Finance Centre.

#1 Burji Kalifa a Dubai detiene il primato mondiale per l’altezza con i suoi 829,80 metri e 163 piani 

pixabay

Il grattacielo più alto del mondo con 829,80 metri è il Burji Kalifa. Si tratta della più alta struttura realizzata dall’uomo superando l’antenna radio di Varsavia e l’antenna della KVLY-TV di Blanchard in Nord Dakotae oltre a detenere il record di maggior numero di piani con 163 fuori terra e 2 sotterranei. L’edificio è frutto dell’ambizione dello sceicco Mohammed Āl Maktūm, primo promotore del rilancio economico di Dubai agli inizi degli anni ‘2000.

Leggi anche: I GRATTACIELI più ICONICI del MONDO da “portare” a Milano

Continua la lettura con: I NUOVI GRATTACIELI in arrivo a Milano nei PROSSIMI TRE ANNI

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteLe PIZZERIE MILANESI tra le MIGLIORI d’Italia
Articolo successivoIl video del giorno: LA CIRCLE LINE di Milano
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da alcuni anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.