RIAPRE il RISTORANTE sul tetto della galleria con “VISTA sui GATTI”

Prendersi i cura dei gatti mangiando una pizza con una vista straordinaria sulla Galleria

Credits lotuslevriera IG - Pizzeria I 12 gatti

Con l’inaugurazione di un nuovo ristorante nella Galleria Vittorio Emanuele II riapre anche la pizzeria famosa per la presenza di gatti che da decenni vivono sui tetti del “Salotto di Milano”. Ripercorriamo la storia di questo particolare ristorante e vediamo quali novità ci sono.

RIAPRE il RISTORANTE sul tetto della galleria con “VISTA sui GATTI”

# Vik Retreats inaugura un nuovo ristorante in Galleria e riapre la pizzeria “I 12 gatti”

Credits i12gatti IG – Pizzeria i 12 gatti

Vik Retreats, il gruppo di private retreat famoso per le splendide location in Sud America che ha inaugurato il suo primo hotel in Europa in Galleria Vittorio Emanuele dal nome Galleria Vik Milano, ha aperto il ristorante Vik Pellico Otto. Si trova al primo piano con salottini, tavolini affacciati sull’Ottagono e opere d’arte che caratterizzano gli spazi con inediti percorsi espositivi.


In questa occasione ha riaperto le porte anche lo storico ristorante sul tetto della Galleria Vittorio Emanuele II, la pizzeria “I Dodici Gatti”, completamente rinnovato nella location e nella proposta. L’unico che consente di ammirare il panorama dei tetti di Milano da una posizione privilegiata mentre si è seduti a tavola. All’interno del nuovo menu, oltre a una vasta scelta di pizze napoletane, sia tradizionali sia gourmet, sono presenti una varietà di piatti italiani e un’ampia gamma di bevande, fra cui tutti i vini VIK.

# Prendersi cura dei gatti della Galleria mangiando una pizza

Credits Andrea Cherchi – Gatti al ristorante

La scelta del nome “I 12 gatti” non è stata casuale. Un tempo infatti in una delle soffitte della Galleria Vittorio Emanuele II viveva un’anziana donna conosciuta perché attraverso gli abbaini dava da mangiare ai piccioni e alla sua coppia di gatti neri che vagavano liberi sui tetti. Quando diventò troppo sola e anziana decise di lasciare la soffitta ma i suoi gatti rimasero e prosperarono diventando una colonia di ben dodici felini, tutti neri.

Essendo difficile catturarli in quanto selvaggi e diffidenti, i proprietari della pizzeria insieme al Comune di Milano e all’associazione Protezione Animali si sono impegnati per contribuire alla loro cura, lasciando loro lo spazio e tranquillità. Mangiare una pizza in questo ristorante non vuol dire solo passare una bella serata tra buon cibo e una vista invidiabile ma anche garantire una vita felice e libera ai gatti che vivono sui tetti di uno degli edifici più iconici di Milano.



Continua la lettura con: I 10 GELATI più buoni di MILANO (secondo i milanesi)

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here