La METROPOLITANA di BRESCIA si allunga fino al LAGO di GARDA?

Dalla città al lago in metropolitana?

Credits Logo Metro Brescia - Da Brescia al Lago di Garda

Dalla città al lago in metropolitana? La seconda città per popolazione in Lombardia studio un progetto ambizioso per arrivare fino al Lago di Garda direttamente a bordo della metro. Vediamo l’ipotesi sul tavolo e quali saranno i prossimi passi.

La METROPOLITANA di BRESCIA si allunga fino al LAGO di GARDA?

# La rete attuale della metropolitana di Brescia si compone di una linea di 13,7 km per 17 stazioni

Metro Brescia

La metropolitana di Brescia è stata inaugurata nel 2013 e si tratta di una metropolitana leggera basata sul sistema della lilla milanese. Ad oggi si compone di una sola linea lunga 13,7 km per 17 km, attraversa la città da sud a nord partendo da sud-est, ma si stanno ipotizzando delle future estensioni. Il presidente della provincia bresciana Guido Galperti vorrebbe portare i binari almeno fino a Roè Volciano e magari spingersi verso nord fino al Lago di Garda. 


Leggi anche: Curiosità e record delle 7 METROPOLITANE delle città ITALIANE

# Nei prossimi 12 mesi pronto lo studio di prefattibilità per 18 km di nuovi binari

@19ale70 IG – Banchina Metro Brescia

L’Università di Brescia è stata incaricata di realizzare uno studio di prefattibilità, entro i prossimi 12 mesi, per individuare il sistema di trasporto più appropriato alla zona per un’opera di 18 chilometri dal costo di circa 1 miliardo di euro. L’obiettivo del prolungamento della metropolitana è quello di ridurre il traffico sulla statale 45 bis, la terza arteria di spostamento verso la città con 2200/2300 veicoli l’ora che la percorrono durante il giorno.

Leggi anche: Le STAZIONI più BELLE di ogni metropolitana italiana



# Il cronoprogramma fino alla prossima estate

mentelocale – Stazione Fs Brescia

Per arrivare allo studio è stato previsto questo cronoprogramma: nei prossimi due mesi inizierà l’interlocuzione con i Comuni, entro novembre verrà deciso il sistema di trasporto migliore, entro marzo la scelta del tracciato, delle fermate e la loro collazione e infine ad aprile quindi verrà avviata l’analisi costi-benefici che di fatto porterà a conclusione dello studio di prefattibilità. I fondi dovrebbero essere reperiti dalla finanziaria in autunno e tramite il PNRR.

# Il sogno del capolinea sul Lago di Garda

 Logo Metro Brescia – Da Brescia al Lago di Garda

L’ambizione più grande del presidente della provincia di Brescia, ma soprattutto dell’Osservatorio informale sulla mobilità sostenibile nel sistema del Garda e della Comunità Montana della Vallesabbia, è quella di collegare Brescia al Lago di Garda.

La richiesta dei sindaci è che la metropolitana leggera sia inserita in un ampio progetto generale che soddisfi le diverse esigenze dei territori risolvendone le criticità, mettendo in rete le altre opere del territorio. Tra le soluzioni immaginate per raggiungere l’alto Garda o la Valsabbia verrebbero valutate, oltre alla metropolitana, mezzi di trasporto alternativi come metrotranvie o BRT (Bus rapid transit)

Il capolinea sarebbe a Salò e, in questo modo, si avrebbe un enorme impulso turistico per la città di Brescia che potrebbe diventare luogo da cui si giunge al lago direttamente in metro. 

Continua la lettura con: ATM fa il punto sulle novità di M4, M5 e M6

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/