Il TRENO si trasforma in un BOUTIQUE HOTEL ITINERANTE: farà tappa anche a Milano

Il nuovo trend dei treni-hotel

Credit: theguardian.com

I confort di un hotel elegante ma all’interno di un treno che fa tappa nelle più grandi città europee. Scopriamo insieme i “Midnight Trains”.

Il TRENO si trasforma in un BOUTIQUE HOTEL ITINERANTE: farà tappa anche a Milano

# Il trend dei treni-hotel: i primi sono stati gli austriaci

Credit: @unsereoebb

Quello di unire la comodità di un hotel allo spostamento dei treni sta ormai diventando un trend in tutto il mondo.


Tra i primi ad aver puntato sul treno notturno c’è ÖBB, le Ferrovie austriache: i suoi Nightjet consentono di raggiungere l’Austria anche dall’Italia.

Durante la notte si può rimanere seduti o sdraiati nel vagone letto, che garantisce tutti i confort di una stanza d’albergo tradizionale.

Insieme alle ferrovie partner, offrono un totale di 28 collegamenti notturni in tutta Europa.



# Midnight Trains: la startup francese di boutique hotel su binari

Credit: viaggicorriere.it

Parigi non è da meno e, grazie ad una startup, ha annunciato piani per una rete di servizi notturni da Parigi verso molte città europee.

Si chiama “Midnight Trains” e spera che l’interesse post-Covid per viaggi più puliti e più ecologici genererà interesse per i suoi “hotel su rotaia”.

La rinascita della rete europea di treni notturni arriva 25 anni dopo il crollo dell’originale Trans-Europ Express, che collegava 130 città in tutto il continente.

Il boom dei voli a corto raggio aveva diminuito la richiesta di questi viaggi ma, con la pandemia e grazie alla maggiore consapevolezza ambientale, potrebbe essere il must have dei viaggi del futuro.

Il progetto vuole rendere i treni notturni non solo funzionali ed ecologici ma anche  attraenti, sta infatti progettando dei veri e propri “boutique hotel itineranti”, con ogni genere di comfort per un’esperienza sofisticata e di lusso che faccia dimenticare di essere su un treno.

# I boutique hotel itineranti

Credit: theguardian.com

La rete di Midnight Trains collegherà Parigi a 12 destinazioni europee.

I treni partiranno dalla stazione Gare du Nord di Parigi e faranno scalo in città come Madrid, Lisbona, Porto, Milano, Venezia, Firenze, Roma, Vienna, Praga, Budapest, Berlino, Amburgo, Copenhagen e persino Edimburgo.

La lista continua ad essere aggiornata e sarà definitiva solo poco prima del primo viaggio disponibile.

# I servizi e i confort sui Midnight Trains

Credit: theguardian.com

Gli interni dei vagoni e degli spazi comuni hanno un arredamento moderno ma molto elegante. Ci saranno suite private con bagno, un bar sempre aperto con birra artigianale e vini selezionati, un ristorante, intrattenimento su richiesta e servizio di concierge tramite un’applicazione.

La società intende essere operativa entro il 2024. Al momento non ci sono ancora dettagli per quanto riguarda i prezzi dei biglietti o gli orari.

Sarà il must have dei viaggi del futuro?

Continua la lettura con: Novità: il treno della DOLCE VITA, l’Orient Express che percorre l’Italia

ARIANNA BOTTINI      

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)      

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato  
     

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.