Come ARRIVARE dal DUOMO di Milano ai NAVIGLI

Vediamo come arrivare dal Duomo di Milano ai Navigli utilizzando la metropolitana e i mezzi di trasporto pubblico, oppure camminando

Come arrivare dal Duomo di Milano ai Navigli
Dal Duomo ai Navigli

Vediamo come arrivare dal Duomo di Milano ai Navigli utilizzando la metropolitana e i mezzi di trasporto pubblico, oppure camminando.

Come ARRIVARE dal DUOMO di Milano ai NAVIGLI

Atm – Da Duomo ai Navigli

La distanza tra piazza del Duomo e i Navigli e la sua Darsena è di circa 1,6 km. Per arrivarci utilizzando il trasporto pubblico ci sono due opzioni. La più rapida è salire sulla linea di tram 3 in via Torino, in direzione Gratosoglio, e scendere dopo 5 fermate in piazza Ventiquattro Maggio. I Navigli e la Darsena sono a 500 metri a piedi.


Per chi sceglie la metropolitana ci vogliono circa 10 minuti in più. Si prende la M1 in piazza del Duomo, in direzione Rho Fiera o Bisceglie, per 3 fermate fino a Cadorna FN. Qui si cambia linea salendo sulla M2, in direzione di piazza Abbiategrasso o Assago Milano Forum, per altre 3 fermate fino a Porta Genova FS. Uscendo sul piazzale si percorre via Vigevano e poi si svolta a destra su via Corsico per approdare sul Naviglio Grande.

# Le tre alternative a piedi

Google maps – Da piazza del Duomo ai Navigli

Il percorso a piedi è di massimo 2,3 km e il tempo di percorrenza di poco meno di 30 minuti. Si può scegliere fra tre alternative, in ordine crescente di durata della camminata:

  • procedere su via Mazzini, svoltare a destra su via Falcone e poi via dell’Unione, prendere via Torino sulla sinistra e all’altezza di via Correnti girare a sinistra su corso di Porta Ticinese e percorrerla per intero. Giunti in piazza Ventiquattro Maggio, si attraversa e i Navigli si trovano dall’altro lato della strada;
  • l’alternativa alla prima opzione, provenendo da via Torino, è proseguire su via Cesare Correnti e corso Genova. A questo punto bisogna girare a destra su viale D’Annunzio, entrare in Darsena, attraversare il ponte Alexandra Langer e camminare sul molo oppure su viale Gorizia fino al ponte dello Scodellino dove inizia il Naviglio Grande;
  • la terza possibilità è camminare lungo corso Italia arrivando da piazza Diaz, poi svoltare a destra su via Burigozzo e via Sambuco, infine dirigersi su piazza Ventiquattro Maggio dove si affaccia la Darsena e a pochi passi di distanza i Navigli.

Continua la lettura con: Quante FERMATE ha la M1?

FABIO MARCOMIN



copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here