MURI IMBRATTATI e STREET ART: Milano e Città Ticino a confronto

Una possibile soluzione al problema dell'imbrattamento dei muri e della libertà di espressione

Credits: myswitzerland.ch Street Art Tour a Lugano

Per farla breve e semplice si può dire che l’Entropia misura il disordine di un sistema. Nello stesso tempo si deve tenere presente che i sistemi naturali portano sempre ad un massimo disordine e ad un generale appiattimento.

MURI IMBRATTATI e STREET ART: Milano e Città Ticino a confronto

# Cos’è l’entropia sociale?

Attraverso l’Entropia Sociale si possono evidenziare i tanti aspetti della nostra vita sociale. Non vogliamo dire, per principio, che il disordine sia peggio dell’ordine, l’importante è che ciò avvenga per nostra scelta. Pensiamo ad esempio allo stato della nostra scrivania, rispecchia la nostra personalità.


# Muri imbrattati e street art: Città Ticino inflessibile con chi imbratta ma lascia molti spazi di libertà espressiva

Credits: amilanopuoi.com Milano art

A Milano il problema è ben vivo e dibattuto da anni e la città è letteralmente piena di scritte e di tag. Nel contempo ci sono anche creazioni di gradevole gusto e alcuni spazi sono stati previsti per precisi progetti di Street Art.

Nella Città Ticino per legge è vietato scrivere e imbrattare i muri e per gli autori sono previste pene e sanzioni. Ciò comporta un grosso impegno di vigilanza, di interventi di polizia e procedure nei tribunali. Parallelamente, però, sono state accettate aree di libera espressione nei centri sociali e ogni tanto aree giudicate idonee vengono riservate a progetti di Street Art, che contribuiscono a riqualificare i quartieri della città.

# Bisogna considerare la situazione a livello di energia usata

Credits: myswitzerland.ch
Urban Art – Street Art Lugano

Non ci interessa dire cosa è meglio, ma semplicemente considerare le due situazioni in termini di energia, perché l’Entropia misura anche l’energia necessaria per passare da uno stato all’altro. Proviamo a pensare, se il nuovo Sindaco di Milano decidesse di non avere più la città imbrattata, ma di riportare i muri e le serrande dei negozi allo stato originario. Quanto tempo e denaro necessiterebbe? Consideriamo, anche in Ticino quanto impegno si spende per rimettere in ordine con continuità ogni scritta che regolarmente ogni tanto appare.



# Una decisione che la politica dovrà prendere

Credits: milanoweekend.it
Milano Art

Possiamo affermare, senza paura di essere smentiti, che praticamente il dispendio energetico sarebbe uguale (con le dovute diversità per le dimensioni). La conclusione risulta essere, quindi, che lasciare che l’Entropia lavori o no è solo una scelta politica e come sempre siamo noi cittadini a dover decidere dove vogliamo andare.

Continua la lettura con: 100 MURI di Milano messi a disposizione per gli STREET ARTIST

GIUSEPPE MARZAGALLI

copyright: milanocittastato.it

Riproduzione vietata ai siti internet che commettono violazione di copyright appropriandosi contenuti e idee di altri senza citare la fonte.

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)