#VotoMilano: SCEGLI IL FUTURO DI MILANO

I risultati del Sondaggio per decidere il grado di libertà da dare alla città

#VotoMilano

È tutto vero: si è aperta una nuova via per l’autonomia di Milano

C’è una nuova carta da giocare per dare più autonomia a Milano.

Dopo la Costituzione Italiana e l’Unione Europea, la nuova opportunità viene offerta dallo Statuto della Città Metropolitana di Milano (Scopri Di Più).

Le strade da percorrere possono essere diverse, ma tutto parte dall’iniziare a capire cosa cambia modificando l’autonomia della città.

Ma ora, è arrivato il TUO momento, per scegliere sul futuro della nostra città.

#1 REFERENDUM PER L’AUTONOMIA DI MILANO

Sei favorevole a dare la possibilità ai cittadini della Città Metropolitana di Milano di potersi esprimere in un referendum per decidere se assegnare più autonomia a Milano, in coerenza con l’articolo 132 della Costituzione e con lo Statuto della Città Metropolitana di Milano?

REFERENDUM SÌ/NO

  • Favorevole al referendum (93%, 2.755 Votes)
  • Contrario al referendum (7%, 215 Votes)

Total Voters: 2.970

Loading ... Loading ...

#2 QUALE TIPO DI AUTONOMIA VORRESTI PER MILANO?

Ce ne sono due diversi:

Nel caso si tenesse un referendum per l'autonomia, cosa voteresti?

  • A favore, perchè la Città Metropolitana di Milano avvii l'iter per ottenere il grado di autonomia riconosciuto a una regione (61%, 1.629 Votes)
  • A favore, perchè la Città Metropolitana di Milano richieda delle leggi speciali per un'autonomia differenziata (33%, 884 Votes)
  • Sono contrario a dare più autonomia a Milano rispetto alla situazione attuale (6%, 152 Votes)

Total Voters: 2.665

Loading ... Loading ...

Qualunque sarà il risultato, ci impegneremo perchè diventi realtà.

Per saperne di più:
Cosa cambierebbe se Milano acquisisse l’autonomia di una regione? (a cura di Andrea Zoppolato)
Cosa cambierebbe se Milano acquisisse l’autonomia tramite delle leggi speciali? (a cura di Hari de Miranda)
Cosa dice l’Europa sull’autonomia delle città (a cura di Antonio Enrico Buonocore)
Competenze a confronto nei tre casi: situazione attuale, autonomia regionale ordinaria, autonomia regionale speciale (a cura di Fabio Marcomin)

TERMINE PER VOTARE: 10 MAGGIO 2019

#MilanoCittàStato #VotoMilano

 

Leggi anche:
* 10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
* Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
* Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
* Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
* “Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

#DistrictTour
Come In Un Bosco

1 COMMENTO

  1. Milano, come le altre grande città fa parte di un vasto territorio. Sarebbe arrogante e controproduttivo di svilupparsi aparte di quel territorio. Basta dividere.

Comments are closed.