Il TUNNEL BOULEVARD: il PROGETTO dal sapore berlinese tra Turro e NoLo

La zona tra Turro e Nolo sempre più protagonista di rinnovamento

Via Pontano. Credits: @sciuralella IG

L’obiettivo del Patto di collaborazione è la riqualificazione e la rivitalizzazione di via Pontano, con la valorizzazione della galleria di murales, e delle aree dei tunnel ferroviari. Vediamo come verrà trasformata la zona tra Turro e Nolo.

Il TUNNEL BOULEVARD: il PROGETTO dal sapore berlinese tra Turro e NoLo

# L’obiettivo del Patto di collaborazione è la riqualificazione e la rivitalizzazione di via Pontano e delle aree dei tunnel ferroviari

 
Via Pontano. Credits: @lacittaintorno IG

Nell’ambito del programma del Comune di Milano “Piazze Aperte”, è stato firmato il Patto “Tunnel Boulevard” tra istituzioni, realtà locali e abitanti del quartiere tre Turro e NoLo. L’obiettivo di questo patto di collaborazione è la riqualificazione e la rivitalizzazione di via Pontano e delle aree di pertinenza dei tunnel ferroviari che collegano via Padova a viale Monza, cui seguiranno azioni di cura, animazione e manutenzione.


Credits: Comune di Milano – Fasi di intervento via Padova

Verrà creato un percorso ciclo-pedonale capace di creare un itinerario di quartiere, sull’intero l’intero tragitto di via Pontano, unendo via Padova a viale Monza, per potenziare in un’unica rete le azioni già esistenti, come il progetto Piazza Aperta in via Venini-Nolo e l’intervento di TrentaMi di via Rovereto-via Giacosa-Parco Trotter. Con questi interventi si vuole aumentare la vivibilità e l’interconnessione degli spazi aperti del quartiere, trasformando il cavalcavia ferroviario da barriera fisica e spazio abbandonato a luogo di creatività urbana e di incontro sociale sul modello di quanto fatto in altre metropoli europee, in particolare nella capitale tedesca. 

# Nell’accordo è prevista la valorizzazione della galleria di murales all’aperto e l’attivazione di processi di animazione

Via Pontano. Credits: @avanzini22 IG

L’accordo è stato firmato dal Comune di Milano, l’Associazione T12-Lab, la Cooperativa Sociale Comin, B-CAM Cooperativa Sociale e ComunicareArte Atelier Spazio Xpò. Prevede la valorizzazione delle mura di sostegno del viadotto lungo via Pontano, diventate una galleria a cielo aperto di murales per l’opera spontanea di numerosi gruppi di artisti e ‘crew’, alcune già attive dagli anni ‘90 in questa zona.

Credits Urbanfile – Street Art via Pontano

Negli spazi adiacenti al tunnel verranno attivati dei processi di animazioni per rendere l’area un luogo sempre vivo. Ci saranno “attività di spettacolo all’aperto e altre arti performative, installazioni temporanee di arte urbana – street art, eventi ricreativi legati alla cultura del benessere e alla cura del verde, nonché momenti collettivi di pulizia e raccolta di rifiuti abbandonati nelle aree circostanti via Pontano.”



# Il primo intervento verrà realizzato nel tunnel di via Padova

Credits: Urbanfile – Sottopasso ferroviario

Il primo intervento di riqualificazione dell’area interesserà il tunnel di via Padova, con idropulitura e il ripristino delle pareti dei tunnel danneggiati, con il supporto di alcuni sponsor e partner tecnici quali MAPEI spa e YUME srl, che forniranno i materiali necessari alla tinteggiatura delle pareti, sotto la regia tecnica di MM. Inoltre verranno installati dei nuovi corpi illuminanti ad opera di A2A, per aumentare la visibilità diurna e notturna dei passaggi pedonali del tunnel, e alcuni interventi artistici sostenuti economicamente da FinecoBank.

 

Leggi anche: La RIVOLUZIONE di via Padova

Fonte: Urbanfile

Continua la lettura con: Approvato il progetto per realizzare 15 CASE e 9 OSPEDALI di comunità a MILANO

FABIO MARCOMIN

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Leggi anche: “Milano assuma un ruolo di guida in materia di cybersicurezza”

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.