Il GARAGE TRAVERSI: la celebre autorimessa diventerà uno dei luoghi più lussuosi di Milano

La prima autorimessa multipiano di Milano, con un sistema monta-vetture molto innovativo, tornerà alla luce dopo quasi 20 anni dalla chiusura. Scopriamo come sarà di nuovo un'icona di architettura della città, anche se in tutta un'altra veste

Esterno garage traversi

La storia di questo garage ha inizio negli anni ’30 nell’ambito del rifacimento di piazza San Babila. L’architetto Giuseppe De Min fu incaricato di progettare la prima autorimessa multipiano della città, con sistema monta-vetture ancora poco diffuso all’epoca. Dopo anni di abbandono sta rinascendo con luxury store. Ecco il progetto 

Il GARAGE TRAVERSI: la celebre autorimessa diventerà uno dei luoghi più lussuosi di Milano

# Il primo garage multipiano di Milano rinasce come luxury-store

Garage Traversi anni ’50

Finito di costruire nel 1939, nell’ambito del più ampio progetto di rifacimento di piazza San Babila, è stato progettato per ospitare la prima autorimessa multipiano di Milano priva di rampe, dotata di un impianto monta-vetture, che la rendeva particolarmente esclusiva.


Fu realizzato su un lotto rimasto libero tra i palazzi edificati nel corso dell’attuazione del piano di ricostruzione dell’area tra corso Matteotti e piazza San Babila, in particolare a ridosso della torre della Snia Viscosa. I limiti dell’area non consentiva di costruire un edificio di pregio e l’impossibilità di avere fronti libere oltre a quella principale su via Bagutta suggerì la destinazione ad autorimessa, comunque necessaria in una zona carente di spazi da destinare alla sosta di autoveicoli.  

Garage Traversi è un esempio mirabile di architettura razionalista, uno dei primi fabbricati in cemento armato realizzati in città, sviluppato su 8 piani fuori terra, era servito da una scala elicoidale ed all’interno era anche organizzato il servizio di lavaggio e manutenzione vetture. Nel 2003 l’edificio venne chiuso e, ad eccezione del piano terra utilizzato come spazio per temporary store, era di fatto abbandonato. Adesso dopo 60 anni di glorioso esercizio e 15 anni di inattività, lo spazio viene riqualificato e restituito alla città, i lavori sono già in stato avanzato. Vediamo quale sarà il suo nuovo volto.

# Un polo per il luxury retail & food, con 5.550 mq di spzi e due rooftop mozzafiato

Garage Traversi

L’investimento complessivo di 30 milioni di euro, ha previsto anche a scomputo oneri la realizzazione di una nuova piscina pubblica a due vasche una nuova piscina pubblica in via Fatebenesorelle, vicino a Via della Moscova a Porta Nuova, i cui lavori termineranno nel 2022.


L’obbiettivo della riqualificazione del Garage Traversi è che torni a breve una vera icona dell’architettura in città, questa volta come punto di riferimento per shopping e lifestyle con più di 5.500 mq di spazio per il retail, e due rooftop mozzafiato destinati ad entertainment e food. Sarà ripristinato il colore originale dell’intonaco verde salvia ricreando così il collegamento visivo originariamente pensato dall’architetto De Min con la torre di Piazza San Babila.

Esterno garage traversi

In elevazione verranno sviluppati, in armonia con gli edifici circostanti, 3 nuovi piani con roof garden e terrazze panoramiche sul cuore della città, destinati ad attività food & entertainment. Mentre all’interno i caratteristici piani “a ventaglio” resteranno contraddistinti dalla “pianta libera” per la massima efficienza e fruibilità degli spazi.

Credits: Urbanfile – Rooftop Garage Traversi

Sarà anche l’occasione per riqualificare l’area antistante l’immobile, verso piazza San Babila, per una più gradevole fruizione dello spazio comune di accesso a Garage Traversi ma anche all’elegante via Bagutta.


FABIO MARCOMIN

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

Milano, cosa aspetti?

Milano Città Stato: l'unica strada per diventare una Città Mondo#milanocittastato #rinascimilano #rigeneralitalia #diciamosìalfuturo

Pubblicato da Milano Città Stato su Martedì 2 giugno 2020

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato



Milano Città Stato. Il grande sogno dei milanesi