I 7 QUARTIERI di Milano con le MAGGIORI POTENZIALITÀ per il futuro

In un sondaggio posto ai milanesi: "Qual è il quartiere di Milano con le maggiori potenzialità per il futuro?". Questi i risultati e quali sono le loro potenzialità

guastalla scalo farini
Rendering del distaccamento dell'Accademia di Brera

In un sondaggio posto ai milanesi: “Qual è il quartiere di Milano con le maggiori potenzialità per il futuro?”. Questi i risultati. 

I 7 QUARTIERI di Milano con le MAGGIORI POTENZIALITÀ per il futuro

#7 Buenos Aires – Loreto a misura d’uomo

@realestatehero – Corso Buenos Aires

Una delle grandi scommesse di questa amministrazione: la trasformazione a misura d’uomo (e di bicicletta) del quartiere dello shopping lungo la tradizionale arteria del traffico cittadino. Il corso, dopo la riqualificazione delle Corte di Baires, vedrà un allargamento dei marciapiedi con posizionamento di piante in vaso, panchine, una ciclabile e l’eliminazione di parcheggi, mentre piazzale Loreto diventerà una nuova area pedonale con verde, uffici e negozi e un rinnovato accesso alla metropolitana. Un progetto molto ambizioso che divide i milanesi: sarà la grande occasione di rilancio?

Leggi anche: Corso BUENOS AIRES sarà il BOULEVARD MILANESE? Le ultime news sul progetto

#6 La rivoluzione di Rogoredo-Santa Giulia

Credits: 7giorni.info – Area di realizzazione del campus

Dopo la costruzione dei nuovi edifici “Spark One” e “Spark Two” a ridosso della stazione ferroviaria di Rogoredo, la zona vedrà nei prossimi anni la nascita del campus del Conservatorio di Musica Verdi, l’arrivo della metrotranvia 13 con fermata nei pressi del futuro PalaItalia e capolinea alla stazione M4 Repetti. Attorno a Rogoredo è in realizzazione il nuovo quartiere residenziale di Merezzate, mentre più a nord si concluderà l’intervento di rigenerazione di Santa Giulia con un’altra area residenziale, uffici e a parco con annessa la futura arena dello sport di Milano, appunto il PalaItalia.

Leggi anche: La “SIGNORA DEGLI ANELLI”: svelato il progetto della nuova ARENA di Milano

#5 il nuovo volto di Porta Vittoria

Credits Comune di Milano – BEIC vista esterna

Nel quartiere di Porta Vittoria è stata realizzata una porzione del nuovo parco, mentre entro il 2026 verrà terminata la restante parte e verrà inaugurata la BEIC, la Biblioteca Europea, grazie ai fondi del PNRR. Un’opera dal valore di circa 101 milioni di euro che diventerà il centro funzionale dell’intero sistema bibliotecario dell’area metropolitana milanese.

Leggi anche: Svelato il PROGETTO per la nuova BEIC: la BIBLIOTECA EUROPEA di Milano

#4 Lorenteggio-Giambellino e l’impatto della M4

Giambellino 6 – Marco Granelli Fb

Il quartiere Lorenteggio-Giambellino è interessato da un esteso progetto di riqualificazione. Dopo la rigenerazione del mercato rionale coperto, sono in fase di costruzione le nuove case popolari al posto di quelle abbattute, è ormai conclusa la posa di verde e alberi lungo il percorso del tram 14 con relative nuove fermate e nei prossimi anni apriranno le stazioni della nuova linea metropolitana M4 con riqualificazione di vie, incroci e realizzazione di nuove aree pedonali.

Leggi anche: VIA I CANTIERI: ecco come saranno le ZONE della M4 senza i lavori

#3 San Siro, il quartiere del benessere

Credits dpstadiomilano.it – Masterplan Nuovo stadio

L’area di San Siro sta subendo e subirà nei prossimi anni una trasformazione radicale. Nei terreni un tempo occupati dalle scuderie e dall’impianto del trotto a lato dello stadio è in fase di costruzione un nuovo quartiere residenziale con appartamenti in gran parte destinati ad housing sociale, il complesso di abitazioni di pregio “Hyppodrome”, le terme cittadine più grandi d’Italia al posto delle ex scuderie de Montel, dove è presente una sorgente termale, e infine molto probabilmente il nuovo Stadio di Inter e Milan con parco, centro sportivo e area commerciale sull’area oggi occupata dall’attuala impianto di calcio, dal parcheggio e dal Parco dei Capitani.

Leggi anche: La CATTEDRALE fa storcere il naso ai MILANESI: i numeri che non convincono del nuovo STADIO

#2 Scalo Farini, la più grande riqualificazione in città

guastalla scalo farini
Rendering del distaccamento dell’Accademia di Brera

Scalo Farini sarà il progetto principale per estensione nell’ambito della riqualificazione dei sette scali ferroviari milanesi, si sviluppa su 468.000 mq, di cui 300.000 mq destinati a parco. Il masterplan vincitore è “Agenti Climatici” dello Studio OMA e di Laboratorio e prevede per lo scalo una funzione di “filtro” naturale per l’aria di Milano. Altre un’area residenziali e servizi per i cittadini, al suo interno verrà realizzato il campus dell’Accademia di Brera, su edifici preesistenti da riqualificare, e i cui lavori sono partiti nei giorni scorsi.

Leggi anche: La TORRE A CUBI: sarà questo il NUOVO GRATTACIELO allo SCALO FARINI?

#1 Scalo Romana, la nuova Milano olimpica

Masterplan Scalo Romana

Scalo Romana diventerà un nuovo quartiere di Milano. Nell’area un tempo occupata dallo scalo merci ferroviarie ci saranno: un grande parco, occuperà circa il 50% dei terreni, il Villaggio Olimpico per le prossime Olimpiadi Invernali 2026 che diventerà un complesso residenziale con case ad affitti convenzionati, servizi per i cittadini, uffici, negozi e il nuovo grattacielo di A2A. Poco più a sud il progetto Symbiosis sta trasformando l’ex-area industriale che da Fondazione Prada arriva fino a via Ripamonti.

Leggi anche: SYMBIOSIS trasforma la zona di SCALO ROMANA: come diventerà entro il 2024

Continua la lettura con: SALVINI alle INFRASTRUTTURE: 5+1 PROGETTI che servirebbero ai MILANESI

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/