🔴 CADORNA: là dove c’era una STAZIONE ci sarà una FORESTA

Non solo: ci sarà anche una superstrada ciclabile fino a Malpensa

Credits FNM - Foresta Urbana Cadorna

In piazza Gae Aulenti è avvenuta la presentazione del progetto green che rivoluzionerà l’asse tra Milano e Malpensa partendo dalla stazione di Cadorna. Vediamo di cosa si tratta e quando verrà realizzato.

CADORNA: là dove c’era una STAZIONE ci sarà una FORESTA

# Una “superstrada ciclabile” da Milano a Malpensa

Credits FNM – Stand Progetto Filo piazza Aulenti FNM

Ferrovie Nord Milano e Regione Lombardia hanno presentato il 12 luglio a Milano in piazza Gae Aulenti il progetto “Fili”, che ha come elemento principale una “superstrada ciclabile” di 54 km che collegherà Milano Cadorna al T2 di Malpensa. Fino al 18 luglio si potrà conoscere nel dettaglio l’idea attraversando un “tunnel” allestito per l’occasione e accanto allo stand con una ‘pedal power‘ si potrà percorrere virtualmente la superstrada ciclabile. Il cittadino, pedalando, riceverà un certificato digitale come ‘Fili ambassador’. Ma l’impatto urbano più rilevante è un altro: quello che verrà fatto sopra la stazione. 


# Una foresta pensile di 72.000 mq ricoprirà i binari della stazione Cadorna

Credits FNM – Foresta Urbana Cadorna

In città l’intervento più significativo sarà una foresta sintetica pensile sopra la stazione di Cadorna che ricoprirà tutto il fascio di binari e che produrrà ossigeno per la città. Un parco urbano sopraelevato di 72.000 mq, un estensione del Parco Sempione realizzato con una soletta riempita di terreno che consentirà di piantare alberi e erba. Proprio da qui partirà la superstrada ciclabile diretta a Malpensa.

# Un investimento di 210 milioni di euro: inaugurazione prevista nel 2028

Park Associati- FNM – Nuova sede FNM

Il progetto “FILI: la Lombardia tesse il suo futuro” prevede anche la piantumazione di migliaia di alberi in 41.000 ettari attraverso 24 comuni e la riqualificazione delle aree adiacenti le stazioni di Bovisa, Saronno e Busto Arsizio. Presso la stazione Bovisa verrà realizzato anche il nuovo Hq di Ferrovie Nord. L’investimento complessivo è di 210 milioni di euro e l’inaugurazione è stata programmata per il 2028

Leggi anche: CADORNA si trasformerà in un PARCO SOPRAELEVATO: presentato il progetto Fili per la nuova mobilità in Lombardia



Continua la lettura con: Dall’EX-ALFA alla FORESTA URBANA: come sarà TRASFORMATO il versante NORD OVEST di Milano

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


1 COMMENTO

  1. quando mettono apposto Garibaldi pero?
    Pizz. Sg. Freude e il piu brutto e meno green di Milano, e proprio accanto a gae aulenti. Vergonoso!

Comments are closed.