Treni, tram o bar? I 3+1 CAFFÈ su ROTAIE di Milano

Il brivido della rotaia

Credits voiture.cafe IG - Interni voiture cafe

Bere un caffé o fare aperitivo a bordo di un treno o di un tram? A Milano si può. Scopriamo quattro indirizzi da provare.

Treni, tram o bar? I 3+1 CAFFÈ su ROTAIE di Milano

#1 Voiture cafè, un cocktail o un panino dentro un treno degli anni ’50

voiture.cafe IG – Interni voiture cafe

Ci troviamo poco distanti dai confini comunali di Milano, a Pioltello. All’interno di un piccolo parco un vero treno d’epoca degli anni Cinquanta è stato trasformato in bar e ristorante. Voiture Cafe propone cocktails, birre, taglieri di affettati, panini e piadine.


Indirizzo: Via Pordenone, 1 – Pioltello (MI)

#2 Tranvai, bere a mangiare in un tram degli anni ’20

saragregorio97 IG – Tranvai

Lungo il Naviglio della Martesana, vicino al Parco di Cassina de’ Pomm, c’è Tranvai. In dialetto milanese significa tram e infatti è un bar ricavato da un tram degli anni Venti.  Terminata la sua ultima corsa nel 1995 è stato acquistato dall’Atm e trasformato in luogo di convivialità. Dotato di un grande dehor, questo mezzo di trasporto su rotaia dal numero di matricola 1522, è perfetto per pause pranzo, merende e aperitivi o anche solo per un caffé. 

Indirizzo: all’incrocio con via Tirano e via Gianfranco Zuretti 63



Leggi anche: I 4 TRAM di Milano UNICI al MONDO

#3 Il Vagone, il bar sociale su rotaia

giacomo.anselmi IG – Il vagone

In Cascina Biblioteca un vecchio vagone abbandonato nel Parco Lambro è diventato un luogo di incontro, inclusione sociale e formazione, servizio per la comunità e il territorio: un bar sociale su rotaia. L’iniziativa nasce con l’idea di aiutare le persone con fragilità, collegando la città con la campagna e le birrette milanesi con gli aperitivi a km0 dell’orto.

Indirizzo: Via Casoria, 50

#3+1 Atmosfera, il tram ristorante in movimento

lnr_pgn IG – ATMosfera

Per provare un’esperienza alternativa si può infine salire a bordo di un tram dove si può mangiare la sera mentre si è in viaggio. La scelta è tra una cena di gusto o un brunch, con tre menu differenti: carne, pesce e vegetariano. I due tram di ATMosfera, gli storici Carrelli riadattati, sono i primi ristoranti itineranti d’Italia, entrambi con 24 posti a sedere. La salita è davanti al Castello Sforzesco e l’esperienza dura circa due ore e mezza, durante le quali si possono ammirare i luoghi e i monumenti più iconici di Milano.

Spunto: milanesariusedisciules IG

Continua la lettura con: Le 10 TERRAZZE più SCENOGRAFICHE di Milano

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/