Le persone non pensano, quindi non sono

Pensiero del giorno Cogito ergo sum diceva Cartesio: l’uomo in quanto uomo è essere pensante. Nella nostra epoca questo assunto si è ribaltato. Non siamo più pensanti ma siamo pensati. 

Albert Einstein - linguaccia alla lavagna

Pensiero del giorno

Cogito ergo sum diceva Cartesio: l’uomo in quanto uomo è essere pensante.


Nella nostra epoca questo assunto si è ribaltato. Non siamo più pensanti ma siamo pensati. 

Il modo di reagire a qualunque notizia consiste ormai nell’adesione a un modello di riferimento condiviso. Siccome tutti hanno lo stesso modello di riferimento tutti pensano e dicono la stessa cosa.

Una cultura che è dominante perché c’è una forma di razzismo nei confronti del pensiero non ortodosso che viene considerato inaccettabile.



Il dibattito sul Covid ha portato alla luce tutto questo. Qualunque idea diversa sei tacciato di etichette da Santa Inquisizione. Addirittura in quanto esprimi un pensiero diverso vieni accusato di essere colpevole della diffusione dei contagi.

Esattamente lo stesso percorso intellettuale che si faceva con le streghe che venivano accusate di qualunque cosa, se pioveva troppo era colpa delle streghe, se pioveva poco era colpa delle streghe, qualunque cosa succedeva era sempre colpa loro.

Questo porta a un inaridimento della cultura umana.
In un mondo in cui tu hai acqua fredda e acqua calda puoi creare tutte le varianti. Ma in un mondo in cui c’è solo acqua tiepida puoi fare solo acqua tiepida. 

E questo sta disintegrando con più forza proprio la cultura italiana.

L’Italia era la patria delle differenze, percorrevi pochi chilometri e mangiavi cose diverse, non capivi cosa dicevano, era come andare su un altro pianeta. Oggi vai a New York o a Berlino e trovi le stesse cose. Questa è la punta dell’iceberg del pensiero perché se tutti vivono le stesse esperienze e fanno lo stesso percorso, giungono allo stesso pensiero.

Non riesci più ad avere un’idea diversa perché sei spalmato sul pensiero dominante.

L’atto di vera ribellione evolutiva è di contribuire al dibattito con idee e punti di vista autonomi. Anche e soprattutto se questi si scontrano con il pensiero comune.

Questo è il meccanismo che ha portato alla crescita della cultura e del pensiero scientifico. Perché solo portando prove che falsificano la teoria esistente si arriva alla sua evoluzione.

Qui trovi tutti i pensieri del giorno (clicca)

MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

Milano, cosa aspetti?

Milano Città Stato: l'unica strada per diventare una Città Mondo#milanocittastato #rinascimilano #rigeneralitalia #diciamosìalfuturo

Publiée par Milano Città Stato sur Mardi 2 juin 2020

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato