La tragedia all’italiana

Pensiero del giorno. L’Italia è sempre una tragedia, un disastro, un'impossibilità di farcela da soli per attirare l’attenzione di altri Paesi che con noi pretendiamo che siano accondiscendenti

Pensiero del giorno

Stiamo sprofondando in una mentalità che non fa parte della nostra storia e della nostra cultura, almeno non quella delle regioni del Nord Italia.


L’Italia è governata dall’emotività. È l’unica legge che spiega tutte le leggi.
La priorità in tutto non è data dal risolvere i problemi più rilevanti ma quelli che in un dato momento colpiscono più emotivamente.

Fare i capricci esagerando sempre tutto è un classico esempio in pedagogia del bambino per attirare l’attenzione dei genitori. L’Italia è sempre una tragedia, un disastro, un’impossibilità di farcela da soli per attirare l’attenzione di altri Paesi che con noi pretendiamo che siano accondiscendenti.

Che sia perché non riusciamo a gestire i migranti, perché non sappiamo tenere i conti in ordine o perché da noi il virus è più cattivo che altrove, ormai trattiamo sempre l’Europa come il genitore di cui dobbiamo attirare l’attenzione.



Un popolo maturo dovrebbe attirare l’attenzione sulle capacità positive, non sulla compassione.

Farsi notare perché piangiamo di più non è solo un atteggiamento da infantili ma ci fa perdere a livello mondiale, perché nel mondo si conta per i risultati che si produce non per quanto si frigna.

Il problema del Nord Italia è che dopo secoli di dominazioni abbiamo smesso di essere dei padroni di casa ma ci siamo ridotti a dei sottomessi.
Anche oggi stiamo cedendo a un vittimismo che non fa parte della nostra natura e che stiamo subendo come una dominazione culturale che è avvenuta senza una conquista militare.

Questo atteggiamento ha rotto il cazzo.

MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

Milano, cosa aspetti?

Milano Città Stato: l'unica strada per diventare una Città Mondo#milanocittastato #rinascimilano #rigeneralitalia #diciamosìalfuturo

Publiée par Milano Città Stato sur Mardi 2 juin 2020

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato