Cristo si è fermato a LAMPUGNANO: a Milano manca un bus-terminal all’altezza di una città europea

bratislava rendering futura stazione bus
bratislava rendering futura stazione bus

Milano sta vivendo un momento di continua e profonda trasformazione.
Intere zone abbandonate e degradate vengono radicalmente rigenerate. Metropolitane, grattacieli, parchi, una infinità di progetti in fase di realizzazione: tutto questo sviluppo, unito ad un enorme patrimonio storico artistico, ad una offerta culturale varia, ad una rilevante importanza economica, ha fatto aumentare negli ultimi anni il numero dei turisti in maniera esponenziale.

Purtroppo però, forse legati ad una superata immagine di città visitata principalmente
da turismo “business”,  o forse presi da altre necessità, lo sviluppo sta lasciando una grave
mancanza: quella di una stazione per gli autobus moderna, efficiente e attrattiva.

lo sviluppo di milano sta lasciando una grave mancanza: quella di una stazione per gli autobus moderna, efficiente e attrattiva.

La già cronica, carente e poco competitiva offerta di voli intercontinentali e treni notturni,
rende Milano svantaggiata da un punto di vista di accessibilità rispetto a tante città, anche
dell’Est Europa dove esistono terminal dotati di sale di aspetto, biglietterie, negozi, ristoranti e hotel, dove attendere i bus per raggiungere le più svariate mete spesso a basso costo.

Noi abbiamo la fermata di Lampugnano: qualcosa di imbarazzante, impossibile da definire un terminal. Uno spazio mancante di qualunque servizio, tra poveri senza tetto che bivaccano in un ambiente decisamente poco accogliente e degradato.
A Lampugnano la Milano futuristica, all’avanguardia e dinamica risulta davvero lontana, ricorda molto più la Milano di inizio anni ottanta. 

Non si capisce come mai non sia prevista la realizzazione di un terminal nei pressi di un capolinea della metropolitana

Non si capisce come mai non sia prevista la realizzazione di un terminal nei pressi di un capolinea della metropolitana: perché non RHO/PERO nei pressi del futuro Human Technopole agli imbocchi delle autostrade, raggiunta dai treni e dal tram?
Un terminal dotato di ampio parcheggio, una struttura che permetterebbe inoltre l’alleggerimento del traffico dei tanti bus che arrivano in stazione Centrale o in altre zone della città ben poco adatte.

Attendiamo fiduciosi un progetto concreto per un terminal pullman all’altezza di una grande città europea.

Leicester Bus Station Ph: Matt Short (c)
Madrid Bus Station
Madrid Bus Station
bratislava rendering futura stazione bus
bratislava rendering futura stazione bus
Lampugnano
Lampugnano
Lampugnano
Lampugnano

ANDREA URBANO

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA, COLLABORARE ALL’ESTENSIONE INTERNAZIONALE DEL PROGETTO EDITORIALE
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

#VotoMilano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here