L’Italia sfida il MONDO: vuole essere la prima a portare INTERNET sulla LUNA

Un ambizioso progetto, tutto italiano, punta a portare la connessione nel suolo lunare. Follia o tappa importante?

Credits: wonderfulengineering.com

Sperimentare nuove tecnologie fuori dal nostro Pianeta, spesso, è visto come un dispendio di risorse che potrebbe essere investito altrove. Tuttavia, conoscere un universo più ampio aiuta anche a conoscere meglio noi stessi. L’Italia è in prima linea per dimostrarlo con una missione che riguarda il nostro satellite naturale.

L’Italia sfida il MONDO: vuole essere la prima a portare INTERNET sulla LUNA

# Una nuova connessione con la Luna

Credits: youtube.com

L’Italia, in collaborazione con l’ESA (European Space Agency), è pronta per investire su una nuova missione spaziale, mirando a creare un nuovo ponte che ci leghi ancora di più al nostro magnifico satellite naturale, la Luna.


Quasi in parallelo alla missione di Elon Musk, che punta a portare la rete su Marte, il nostro Paese è impegnato alla creazione di un’infrastruttura web e di telecomunicazioni sulla superficie lunare. L’obiettivo è quello di rendere più facili le missioni spaziali del futuro, le quali saranno in grado di attirare maggiori investimenti e studi.

Questo primo passo per una comunicazione di rete funzionante è fondamentale perché, senza comunicazione, non si possono garantire sicurezza e affidabilità alle imprese. Dunque l’Italia, in collaborazione con il progetto Leonardo e Thales, gruppo specializzato nell’industria aerospaziale, sta lavorando all’operazione “Telespazio” per una connessione che sia in grado di comunicare facilmente e velocemente tra le Terra e la Luna. Di sicuro un’operazione non facile, data la distanza e l’ambiente ostile con cui interagire, ma che costituisce un orgoglio per il nostro Paese e per il futuro delle missioni spaziali.

Fonte: cellulari.it



Continua a leggere con: A MILANO si trova la LUNA

MATTEO GUARDABASSI

Leggi anche: EUROVISION 2022: Ecco le probabili città italiane che si contenderanno la kermesse

Riproduzione vietata ai siti internet che commettono violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.