🔴 “Belle ma non ci vivremmo”: MILANO e ROMA BOCCIATE dagli STRANIERI

Una sola nota positiva per Milano

Ph. IgorSaveliev - Pixabay

Amate dai turisti ma poco apprezzate dagli Expats, i professionisti al servizio di aziende che lavorano all’estero. Ecco quali sono i principali motivi di una triste bocciatura.

🔴 “Belle ma non ci vivremmo”: MILANO e ROMA BOCCIATE dagli STRANIERI

# Milano e Roma amate dai turisti ma bocciate dai chi ci lavora

credit: lofficielitalia.com

L’Expat City Ranking è una classifica basata sul sondaggio annuale Expat Insider di InterNations, la più grande comunità di lavoratori all’estero con 4,5 milioni di membri in 420 città in tutto il mondo, ed è uno dei sondaggi più ampi sulla qualità della vita e del lavoro. Nella graduatoria 2022, frutto dell’opinione di 11.970 intervistati, arriva una sonora bocciatura, da parte dei professionisti al servizio di aziende trasferiti in Italia, per Milano e Roma che si piazzano rispettivamente al 44esimo e 41esimo posto su 50.

La top ten è guidata da Valencia, seguita da Dubai, Città del Messico, Lisbona, Madrid, Bangkok, Basilea, Melbourne, Abu Dhabi e Singapore. La peggiore è Johannesburg.

# Milano battuta perfino da Roma: dietro c’è solo l’Africa

Credits mirkobozzato-pixabay – Foschia e smog a Milano

I motivi principali che hanno portato le due metropoli italiane sul fondo della classifica sono la “burocrazia complicata”, la “mancanza di prospettive di carriera”, l’alto costo della vita in proporzione agli stipendi, per questo indicatore Milano è dietro di 20 posizioni rispetto a Roma, la difficoltà nell’ottenere un visto per trasferirsi e nell’aprire un conto bancario, e a livello generale l’economia italiana. Entrambe le città sono agli ultimi posti “lavoro e tempo libero”, “strade e parcheggi”, mentre la capitale è in coda per per la valutazione dell’assistenza sanitaria e a Milano incide negativamente la qualità dell’aria.

# L’unica nota positiva per Milano

Qual è la linea metropolitana più lunga di Milano?
Credits rollina18 IG – Metropolitana Milano vagone

Non ci sono però solo valutazioni negative per Milano. Tra gli indicatori in cui il capoluogo lombardo si è posizionato nella parte alta della classifica c’è quello relativo alla mobilità pubblica, alla numero dieci, al clima e batte Roma come “città in cui si vive meglio”.

Fonte: Agi

Continua la lettura con: SVIZZERA: stop alle AUTO ELETTRICHE?

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/