🔴 Attenti a quei due: i più divertenti MEME delle ELEZIONI

Se le si prende come spettacolo, le elezioni sono uno dei momenti più esilaranti del Paese. Con due protagonisti assoluti

0

Se le si prende come spettacolo, le elezioni sono uno dei momenti più esilaranti del Paese. Questi i meme più divertenti dopo i risultati con due protagonisti assoluti.

Attenti a quei due: i più divertenti MEME delle ELEZIONI

# Dai lavoratori a Peppa Pig

# Più struggente dell’addio di Federer

# Kharma Draghi

# Code di milionari alla frontiera 

# Schadenfreude

# Bon Voyage

# Meme o realtà?

# Volare, oh oh?

# Ce l’ha fatta!

# Meglio i wurstel

# Segnali istantanei

# Dalla poltrona alla gradinata

# Colonna sonora post elettorale

Continua la lettura con: Perché abbiamo PERSO? L’autocritica del PD

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedente🔴 Perché abbiamo PERSO? L’autocritica del PD
Articolo successivo🔴 Milano, STALINGRADO d’Italia: dove resiste il PD
Fabio Marcomin
Giornalista pubblicista. Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia. Il mio background: informatica, marketing e comunicazione. Curioso delle nuove tecnologie dalle criptovalute all'AI. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.