A Milano si attraversa la strada con l’aiuto di un ROBOT

La sperimentazione per rendere più sicure le nostre strade

Credits: imprese-lavoro.com

Nel quartiere Gratosoglio, gli alunni della scuola Arcadia sono arrivati in sicurezza in aula grazie ad un ROVER. Vediamo come si è sviluppata la sperimentazione

A Milano si attraversa la strada con l’aiuto di un ROBOT

# Il robot che “parla” con le macchine

 

Credits: sestonotizie

Un assistente molto speciale ha aiutato gli alunni ad attraversare la strada, per arrivare alla scuola Arcadia a Gratosoglio. È un piccolo ROVER, dotato di sensori e telecamere, che “parla” con le auto, imponendo lo stop in prossimità delle strisce pedonali.
Si chiama IPA2X il robot che, per la prima volta a Milano e sotto lo sguardo attento della Locale, ha aiutato gli alunni a raggiungere la scuola in sicurezza.

La sperimentazione ha anche coinvolto una vettura Skoda  dotata di connettività e interfaccia in grado di comunicare con il ROVER. Il conducente dell’auto è stato avvisato della presenza dei pedoni dal piccolo robot, potendo fermarsi e garantendo così l’attraversamento dei piccoli studenti.

Leggi anche: Il primo ROBOT-POSTINO sulle strade di Milano

# La sicurezza come obiettivo

 

Credits: imprese-lavoro.com

IPA2X è un progetto sviluppato da Hipert Srl e Lifetouch, ma voluto dall”Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT), finanziato nell’ambito delle ricerche EIT Urban Mobility dell’Unione Europea.
Il ROVER ha “accompagnato” a scuola due classi: una quarta ed una quinta della scuola di Gratosoglio, che hanno dimostrato tutto il loro divertimento, accogliendo questo piccolo robot con sorrisi e “pacche” sul dorso.

«Garantire l’accesso alle scuole in sicurezza è una priorità a cui continuiamo a lavorare con diversi interventi, sia strutturali» ha commentato Anna Scavuzzo. Aggiungendo che «Ogni sperimentazione e possibile innovazione tecnologica è certamente un’occasione per studiare nuove modalità di intervento».

Fonte: LaPresse

In un contesto futuribile, a Milano si è sperimentato un piccolo pezzo del prossimo futuro.

Continua la lettura con: Lo ZAINO JET è REALTÀ! Sarà il futuro servizio sharing di Milano?

LAURA LIONTI

copyright milanocittastato.it

 

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

 

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/