A giorni sono attesi i piccoli alati di Giò e Giulia, i celebri FALCHI del PIRELLONE

Una storia d'amore che appassiona i milanesi: è arrivata la buona notizia direttamente dalla loro fanpage Facebook. La diretta streaming 24 ore su 24

Credits: @pyna_parry IG

Un attico a 125 metri d’altezza con una vista mozzafiato su tutta Milano… Stiamo parlando del tetto del Pirellone, nonché nido d’amore di Giò e Giulia, i due falchi pellegrini urbani che dal 2014 sono entrati nel cuore di tutti i milanesi, diventando delle vere celebrità.

Ogni anno scelgono proprio la cima di uno dei grattacieli simbolo di Milano per nidificare e far nascere i propri cuccioli. E, anche in questo 2021, è arrivata la buona notizia direttamente dalla loro fanpage Facebook.


A giorni sono attesi i piccoli alati di Giò e Giulia, i celebri FALCHI del PIRELLONE

# Giò e Giulia: i due falchi pellegrini più amati dai milanesi

Credits: www.orobie.it

Nel 2014, durante i lavori di ristrutturazione del Grattacielo Pirelli, è stato scoperto il nido d’amore ad alta quota dei falchi pellegrini più amati dai milanesi, Giò e Giulia.

Così, ogni anno, tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo, la coppia è attesa da tutti i suoi fan. E i due falchi puntualmente tornano, esattamente dove vanno sempre, nel luogo perfetto dove far nascere i propri piccoli grazie alla sua preminenza rispetto alle piazze che lo circondano.

# La bella notizia del 2021: nasceranno dei nuovi falchetti milanesi

Credits: milano.repubblica.it

E, anche in questo 2021, è arrivata una bella notizia direttamente dalla fanpage Facebook dedicata ai due falchi: il 4 marzo è stato depositato il primo uovo e, il 6 marzo, le uova sono diventate due.



Ora, i futuri genitori dovranno alternarsi per covare le loro uova, nell’attesa che i piccoli falchetti milanesi doc nascano.

# Una diretta streaming 24 ore su 24

Credits: @delfratec IG

Ma quando nasceranno i falchetti del Pirellone? Solitamente, dalla deposizione alla schiusa delle uova passano in media 33 giorni, quindi si ipotizza nasceranno nella prima settimana di aprile.

E, come gli scorsi anni, potremo osservare 24 ore su 24 la vita e l’amore ad alta quota di questa coppia di falchi pellegrini, grazie alle webcam installate dalla Regione Lombardia.

Fonte: www.mentelocale.it

Continua la lettura con: Quando il GRATTACIELO PIÙ ALTO d’Italia era a Cesenatico

ALESSIA LONATI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.