Patrizia FALSITTA: “la mia MILANO sarà sempre più al PASSO con i TEMPI”

"Spero che Milano non perda nel tragitto di supermodernizzazione le sue caratteristiche"

Patrizia Falsitta

Patrizia Falsitta. Commercialista, Presidente ANC (associazione nazionale commercialisti), membro della segreteria del Partito Liberale. 

Patrizia FALSITTA: “la mia MILANO sarà sempre più al PASSO con i TEMPI”

La cosa che ami di più di Milano?

L’operosità e lo spirito di iniziativa milanese.


https://www.eventimilano.it/

Quella che invece ti piace di meno?

Il non riuscire ad essere una città per anziani che necessitano di spostarsi in auto, quindi la mancanza di parcheggi.

Il tuo locale preferito?

L’alchimia un mix di ristorante longe bar e ritrovo di amici.

Credits: @lalchimiaristorante
L’alchimia

Il tuo passatempo preferito a Milano?

Camminare con il naso in su e meravigliarsi ogni volta di quanto è bella Milano.



Credits: milanoweekend.it
Milano

La canzone su Milano a cui sei più legata?

È una di Lucio Dalla.

Il luogo dei dintorni di Milano che ami di più?

Quelle cittadine appena fuori dal naviglio grande, Vermezzo etc.

La cosa più bella che ti è capitata a Milano?

La cosa più bella è essere nata Milanese con tutti i pregi e difetti della milanesità.

La fermata della metro a cui sei più affezionata (e perché)?

La fermata di Garibaldi di cui ho visto i primi lavori e l’inaugurazione.

Credits: @mr.want_
Garibaldi FS

La cosa più curiosa che hai visto a Milano?

Tanti artisti di Milano esibirsi in centro.

Il quartiere che ami di più?

Il mio quartiere, Brera.

Credits Andrea Cherchi – Brera

Caro Sala ti scrivo… (cosa chiederesti al sindaco per rendere Milano ancora migliore)?

Caro Sala ti scrivo: non snaturare troppo la nostra città che è una città di lavoratori che hanno bisogno di spostarsi e di spostare merci e persone con una mobilità disastrosa, riconoscendone i limiti green tipici della città e avendo un occhio di riguardo anche ai milanesi che invecchiano e che non riescono a camminare per ore e usare la bicicletta e il monopattino.

Milano città stato: sei a favore oppure no a che Milano abbia un’autonomia simile a una regione o a una provincia autonoma, come l’hanno le principali città d’Europa?

Sono sempre stata a favore di Milano autonoma e regione.

Se dovessi lasciare Milano in quale città ti piacerebbe vivere?

Se proprio dovessi lasciare la mia città non ne troverei un’altra così, sicuramente opterei per un radicale cambiamento, Marbella in Spagna.

Marbella
(da pixabay)

Se avessi due miliardi per Milano che cosa faresti?

Se avessi una considerevole cifra, alloggi per non vedere più tanta gente dormire per strada.

Un sogno per Milano: qual è il tuo più grande auspicio per il futuro di Milano?

Il mio sogno che Milano diventi sempre più una città a spasso con i tempi e servizi ma che non perda nel tragitto di supermodernizzazione le sue caratteristiche architettoniche, la sua realtà e il suo stile di vita.

Patrizia Falsitta

Continua la lettura con: Tutti i personaggi di #milanomia già pubblicati

Ogni giorno Milano Mia su milanocittastato.it: l’intervista a personaggi innamorati di Milano

MILANO CITTÀ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/