Un APPARTAMENTO a Milano COSTA il DOPPIO rispetto a Genova o Torino

Comprare casa a Milano è sempre meno accessibile?

credits: @degliespostiarchitetti su IG

L’analisi di Maiora Solutions confronta alcune delle principali città del Nord Italia e dimostra che Milano presenta prezzi nettamente superiori per quanto riguarda l’acquisto di un immobile.

Il Sole 24 Ore mette in luce vantaggi e svantaggi, a livello di prezzo, di vivere in queste città. Andiamo a vedere cosa cambia.


Un APPARTAMENTO a Milano COSTA il DOPPIO rispetto a Genova o Torino

# Le rate per i mutui: 30-50% in più per Milano

Le città di Bergamo, Brescia, Torino e Genova sono state prese in considerazione e messe a confronto con Milano.

Partendo dallo studio del prezzo di un immobile acquistato attraverso la soluzione del mutuo per 30 anni a tasso fisso, per un 80% del costo complessivo, dalle recenti analisi della start up Maiora solutions è emerso che la spesa mensile a Milano sarebbe tra il 30% e il 50% superiore.



Nel calcolo, si è tenuto conto di un mutuo mensile e un abbonamento mensile della linea ferroviaria ad alta velocità per un ipotetico pendolare che lavora a Milano ma vive in una delle città sopracitate. Quindi, il prezzo fa riferimento anche ai diversi tempi di percorrenza.

# I numeri parlano chiaro: la stessa metratura a Milano vale 380.000 euro, a Genova Torino o Brescia costa la metà

credits: immobiliare.it

A Milano, per poter comprare una casa di circa 80mq occorrono circa 380.000 euro (naturalmente, il prezzo sarà soggetto a variazioni in base alla zona e alla distanza dal centro di Milano, mezzi pubblici, ecc.) se si conta che un metro quadrato costa sui 4.740 euro. Ciò si traduce in 1.000 euro mensili solo di rata del mutuo.

Spostandoci verso Torino, Brescia o Genova, il costo scende sensibilmente a 130/145.000 euro al mese, con una rata mensile da 350/390 euro. Qui, il prezzo al metro quadro va dai 1.600 (Genova) ai 1.800 (Brescia).

# Perchè Milano è più cara?

Credits: medicinaonline.com

I fondatori di Maiora Solutions, Andrea Torassa ed Emilio Zunino, ci spiegano che “considerando i servizi offerti e le opportunità lavorative, Milano è da sempre la città del Nord più attrattiva. Neppure la crisi ha intaccato il livello dei prezzi al mq, nel segmento residenziale, a Milano. Semmai, (c’è stato) uno stallo”.

Continua a leggere con: AFFITTI a Milano: i canoni per quartiere e la zona più conveniente

SELENE MANGIAROTTI

copyright milanocittastato.it

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.