I COLORI dei QUARTIERI di Milano

Milano, città dai mille colori e dai mille volti

0

I colori possono evocare emozioni e significati specifici a seconda della cultura e del contesto in cui vengono utilizzati. Quali colori sono più adatti per descrivere i quartieri di Milano più noti?

I COLORI dei QUARTIERI di Milano

# Rosso Centro Storico

Centro Storico - Rosso
Centro Storico – Rosso

Il rosso rappresenta passione, vitalità ed energia, che sono proprio le caratteristiche del cuore pulsante di Milano. Il centro storico è il fulcro della città, caratterizzato da palazzi storici e monumenti famosi in tutto il mondo, ed in cui si concentra la maggior parte delle attività culturali, commerciali e turistiche della città.
Il rosso è anche il colore usato per evidenziare le cose importanti e in questo quartiere non mancano certo cose importanti da vedere, come il maestoso Duomo, la Galleria Vittorio Emanuele II e il Teatro alla Scala.

Leggi anche: 10 idee per valorizzare il centro di Milano

# Giallo Brera

Il giallo evoca l’immagine del sole e della luce, e rappresenta l’atmosfera allegra, vivace e dinamica del quartiere di Brera. Qui si trovano gallerie d’arte, negozi, locali alla moda, ristoranti e bar, che creano una miscela unica di cultura e divertimento, ideale per chi ama l’arte, la moda e la vita notturna.

Leggi anche: Il mondo di Brera

# Naviglio Blu

Navigli - Blu
Navigli – Blu

Il blu richiama l’immagine dell’acqua e della navigazione. La zona dei Navigli, quartiere bohémien di Milano, è infatti famosa per i suoi canali navigabili, le case colorate, le numerose attività culturali e ricreative, le sue antiche botteghe artigiane.
Il blu rappresenta anche la serenità e la pace, che si può respirare passeggiando tra le rive dei Navigli, tra artisti di strada, mercatini e locali caratteristici.

Leggi anche: Le cose più belle da fare sui Navigli

# Porta Romana Viola

Porta Romana - Viola
Credits: Expedia
Porta Romana – Viola

Il viola rappresenta l’eleganza e la raffinatezza, che sono proprie del quartiere di Porta Romana, situato a sud del centro storico e famoso per il suo arco monumentale. Qui si trovano molti negozi di alta moda e di design, oltre a parchi e giardini curati, che creano un’atmosfera esclusiva e sofisticata.
Il viola rappresenta anche la creatività e l’originalità, che sono le caratteristiche che rendono Porta Romana un quartiere unico nel suo genere.

Leggi anche: Porta Romana bella

# Rosa Porta Venezia

Credits: Andrea Cherchi
Porta Venezia – Rosa

Il rosa rappresenta la femminilità, la delicatezza ed il romanticismo, che sono propri del quartiere di Porta Venezia, situato a nord del centro storico. Qui si trovano molti negozi di moda, caffetterie storiche e parchi pubblici, che creano un’atmosfera romantica e rilassante.
Il rosa è anche il colore della bellezza, della grazia e della gentilezza, caratteristiche che rendono Porta Venezia un quartiere incantevole, dove trovare i grandi Giardini Indro Montanelli e molti altri luoghi d’interesse culturale e storico.

# Isola Verde

Isola - Verde
Isola – Verde

Il verde rappresenta la natura e la freschezza, che si trovano nel quartiere dell’Isola, quartiere residenziale situato a nord della città. Qui si trovano molti parchi e spazi verdi, il famoso Bosco Verticale, ma anche molti locali e ristoranti alla moda, che creano un’atmosfera giovane e vitale.
Il verde rappresenta anche la speranza e la fiducia nel futuro, che si possono respirare passeggiando tra i palazzi moderni dell’Isola, simboli del rinnovamento che ha coinvolto questa zona di città negli ultimi anni.

Leggi anche: Le attrazioni di Isola

# Nero San Siro

San Siro – Nero

Il nero rappresenta la forza e la determinazione, eleganza e forza, che sono proprie del quartiere di San Siro, che ospita lo storico stadio Giuseppe Meazza, che rappresenta uno dei templi del calcio italiano e internazionale. Il nero è un colore che richiama l’idea di potenza e imponenza, il punto in comune tra rossoneri e nerazzurri che animano le tribune dello stadio durante le partite.
Inoltre, San Siro è anche sede di importanti eventi musicali e spettacoli, che spesso utilizzano il nero come colore dominante per creare un’atmosfera coinvolgente e di forte impatto visivo.

Leggi anche: La rivoluzione di San Siro: i progetti che trasformeranno il quartiere

Continua la lettura: I PALAZZI MULTICOLOR del “quartiere del futuro” dividono i milanesi: botta di vita o pugno negli occhi?

ALESSANDRO VIDALI

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteLo SHAMPOO BAR di Milano: cappuccino e messa in piega
Articolo successivo10 citazioni per capire l’ANIMA di Milano
Alessandro Vidali
Originario di Verona, ha abitato anche a Trento e Cork (Irlanda) prima di arrivare a Milano, dove ha messo radici da ormai 15 anni. Quarantenne in continua ricerca di stimoli. "Sogna ciò che ti va; vai dove vuoi; sii ciò che vuoi essere, perché hai solo una vita e una possibilità di fare le cose che vuoi fare".