🛑 Quanti BAR hanno CHIUSO nell’ultimo anno a MILANO?

Dopo questo tragico anno, le saracinesche di tantissimi bar meneghini non si rialzeranno. Ma di preciso quanti bar hanno chiuso a Milano?

credit: milanoultimora.it

Dopo questo tragico anno, le saracinesche di tantissimi bar meneghini non si rialzeranno. Ma di preciso quanti bar hanno chiuso a Milano?

Quanti BAR hanno CHIUSO nell’ultimo anno a MILANO?

La pandemia ha causato un tragico effetto domino tra le saracinesche delle attività meneghine che si sono trovati costretti a chiudere uno dopo l’altro, tra queste tantissimi bar che facevano parte della quotidianità dei cittadini. Ma quanti sono questi “tantissimi”?


credit: ilgiorno.it

# I numeri di Confcommercio: hanno chiuso quest’anno quasi 600 bar

Secondo un report del Centro Studi di Fipe di Confcommercio, ovvero la Federazione italiana pubblici servizi, durante il 2020 i bar che hanno chiuso a Milano sono esattamente 567. Questo numero esorbitante di chiusure non viene controbilanciato dalle aperture, che sono solo 166.

# Locali storici e non, tutti colpiti allo stesso modo dal Covid-19

credit: milanoultimora.it

Tra le 567 saracinesche abbassate ci sono anche moltissimi locali storici e attività che erano ormai dei punti di riferimento per i milanesi. Ad esempio ha chiuso il circolo Ohibò, infatti nonostante il canone d’affitto agevolato per la pandemia, è stato impossibile per i proprietari portare avanti l’attività.

Un altro storico bar meneghino che non rialzerà la saracinesca è il Bar Rattazzo, luogo simbolo di intere generazioni sin dal 1961.



Ad aggiungersi alla per nulla ambita lista c’è anche il cocktail bar Bobino club che, dopo le continue chiusure, si è trovato costretto a sospendere la programmazione e a sperare eventualmente in una nuova location.

Questi sono solo alcuni celebri esempi di bar che durante quest’anno si sono trovati a non riaprire più. Eppure la rabbia dei cittadini non è solo per i locali storici, ma per tutti quei 567 bar che ogni giorno erano parte della frizzante routine meneghina.

Fonte: Il milanese , Comunicaffe 

Leggi anche: Il BAR più ECONOMICO di Milano. Un caffè? 50 centesimi

ROSITA GIULIANO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.

Spread the love

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here