I 10 HOTEL più belli di MILANO: guida per un soggiorno da favola (Mappa)

Mi consigli un hotel a Milano? Una domanda che a chiunque di noi viene fatta, solo che abitando a Milano gli hotel non li utilizziamo. Allora, cosa rispondere?

Credits mazzantipiume IG - Nhow Hotel

Mi consigli un hotel a Milano? Una domanda che a chiunque di noi viene fatta, solo che abitando a Milano gli hotel non li conosciamo. Scopriamo le location top per suggerire un soggiorno sotto la Madonnina.

I 10 HOTEL più belli di MILANO: guida per un soggiorno da favola (Mappa)

 


#1 B&B Bedpiuart, per gli ospiti più stilosi – Stazione Centrale

Credits gaiarombi IG – Bedpiuart

B&B Bedpiuart è l’ideale per gli ospiti stilosi e ospita spesso anche delle mostre di giovani artisti. Progettato da un gruppo di architetti e designer milanesi amanti della natura e dell’ecologia è stato arredato con oggetti usati, reinventandoli: rami, vecchi lavatoi o sedie trasformati nella testata di un letto oppure caffettiere diventate vasi.

Indirizzo: Via Soperga, 36 – Stazione Centrale

#2 Mini Hotel Tiziano, l’hotel immerso nella storia dell’architettura – City Life

Credits hotel_tizianomilano IG – Minihotel Tiziano

Il Mini Hotel Tiziano sorge in un edificio progettato dall’architetto Portaluppi negli anni ’30 ed è immerso in un’enorme parco privato. Ristrutturato da poco dallo studio di architettura Mqa, accoglie con toni caldi e un’eleganza senza tempo in camere ampie e silenziose, l’hotel si trova a un passo da City Life. Tra i servizi c’è un percorso Vita e uno spazio per i bambini all’esterno e anche un’area fitness.



Indirizzo: via Tiziano

#3 B&B Vietnam mon amour, dove si respirano atmosfere lontane – Città Studi e Isola

Credits vietnamonamour IG – b&b Vietnam

Nei due B&B Vietnam non amour, uno a Città Studi e l’altro a Isola, si respirano tutte le atmosfere dello stato asiatico. Nati dalla creatività di Cristiana, nata a Parigi da genitori vietnamiti, ha personalmente decorato le camere, tutte diverse, ispirandosi alle antiche case coloniali di Hanoi. Al loro interno si trovano mobili e accessori di artigiani asiatici.

Indirizzi: Via Alessandro Pestalozza, 7 e Via Torquato Taramelli, 67

#4 Nyx Hotel, il primo albergo italiano a ospitare opere di street art – Stazione Centrale

Credits nyxhotelmilan IG – NYX Hotel Milano

Il NYX – di Leonardo Hotels – è un viaggio nel viaggio perché è il primo albergo italiano a ospitare opere di street art di artisti che hanno fatto la storia del writing nel mondo. Si trovano sparse in ogni angolo, dalla lobby al giardino, come una galleria d’arte, ma anche le camere sono di design. Famoso per le esperienze che offra: eventi artistici, dj set ogni giorno, aperitivi al Clash Bar, e pranzi e cene ricercate al ristorante.

Indirizzo: Piazza Quattro Novembre, 3

#5 Nhow Milano, l’hotel eclettico nel quartiere della creatività – Tortona

Credits mazzantipiume IG – Nhow Hotel

Nhow Milano, ospitato nell’ex fabbrica General Electric in zona Tortona, è uno degli hotel più eclettici della città: un hotel galleria con oggetti di design e opere che si rinnovano ogni sei mesi con mostre sempre diverse e installazioni visionarie. Riprogettato dall’architetto Daniele Beretta e dal designer Matteo Thun che ne ha curato gli interni, ospita anche un Lounge Bar progettato da Karim Rashid, una delle terrazza panoramica più ricercate in città. 

Indirizzo: via Tortona, 35

#6 B&B Rosso Segnale, luogo d’arte, di incontri e creatività – Loreto

Credits terry_kwon IG – Hotel Rosso segnale

Rosso Segnale in zona Loreto è un luogo d’arte, di incontri e creatività. Allo stesso tempo è una galleria d’arte che arredano gli spazi per gli ospiti e un B&B di tre camere  tutte diverse e speciali. In estate e primavera si può fare colazione nel giardino e nel rooftop con vista. 

Indirizzo: via Antonio Sacchini, 18

#7 Sweetinn, l’appartamento di charme nel cuore della movida – Moscova

Credits sweetinn IG – Sweetinn Milano

Sweetinn, è un’azienda travel-tech internazionale che offre appartamenti nel mondo, ciascuno personalizzato da un designer che si ispira al mood del luogo. La soluzione scelta per questo appartamento di charme a un passo da parco Sempione è comodità affiancata allo stile. Composta da un soggiorno-cucina, una camera e un bagno ha le pareti con carta da parati blu che crea un contrasto perfetto con giallo e bianco che dominano in tutta la casa. 

Indirizzo: Via Pinamonte da Vimercate

#8 AC Hotel Milano, uno degli hotel più alti della città – Garibaldi

Credits achotelmilano IG – Ac Hotel Milano

L’AC Hotel Milano, struttura del gruppo Marriott, è perfetta per chi preferisce l’animo moderno della città. Si trova infatti vicino alla stazione Garibaldi e Corso Como e grazie ai suoi 17 piani è uno degli hotel più alti della città. Le camere sono tutte dotate di wifi e per un pasto si può scegliere tra un ristorante e una lounge che fa piatti freddi.

Indirizzo: via Enrico Tazzoli, 2

#9 B&B Hotel Milano Sant’Ambrogio, stile essenziale e “milanese”

Credits cne6888 IG – b&B Milano Sant’Ambrogio

B&B Hotel Milano Sant’Ambrogio è un struttura dallo stile essenziale e comodo al centro storico, poco distante da Cadorna e dal Cenacolo vinciano. Tra i punti di forza ci sono il late check out fino alle 12, mentre tutte le camere ha elementi che richiamano le bellezze della città e confortevoli con wi fi, smart tv.

Indirizzo: via degli Olivetani, 4

#10 Concoct, per chi ama design e architettura – Chinatown

Credits jessicalew__ IG – Concoct

Concoct, in zona Chinatown, propone sei diverse soluzioni abitative, ciascuna progetta da un architetto diverso e per questo è uno degli hotel da provare per chi ama design, architettura e bellezza. C’è la stanza minimalista Humus nine di Beatrice Spreafico oppure la Humus two di Andrea Ludovico Borri, l’appartamento più grande dell’hotel con giardino e un soffitto di 4.80 metri di altezza per creare volumi sospesi, ciascuno con un ambiente diverso. 

Indirizzo: via Arnolfo di Cambio

Continua la lettura con: A Milano c’è l’ “HOTEL più BELLO d’Europa”

FABIO MARCOMIN

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

Leggi anche: “L’identità profonda di Milano risiede nel lavoro e nelle imprese”

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here