MONTENAPOLEONE – LA FERMATA DELLA MODA🟡👗

Si doveva chiamare Manzoni


Chi non sa che scendendo a Montenapoleone si arriva direttamente nel Quadrilatero della moda milanese? Difficile non saperlo, ma sai anche che la stazione della M3 è stata inaugurata nel 1990 come parte della prima tratta della metro gialla da Centrale a Duomo?

In più avremmo potuto non avere la fermata Montenapoleone…la stazione doveva chiamarsi infatti “Manzoni” proprio perché sorge nel punto in cui via Manzoni incrocia via Monte Napoleone e via Croce Rossa.


Credits: milanotoday.it – Montenapoleone M3

Altre curiosità sulla fermata di Montenapoleone: 

  • Venne costruita a binari sovrapposti, per evitare il passaggio sotto gli edifici (come succede nella stazione di Duomo). Al livello più basso si trova il binario in direzione di San Donato, al livello superiore il binario in direzione Comasina
  • Il nome della fermata non presenta lo spazio tra le parole Monte e Napoleone, a differenza del nome della strada (Via Monte Napoleone)
  • Via Monte Napoleone è nota come la terza via più cara d’Europa 

Continua la lettura con: Moscova, per passeggiare in Corso Garibaldi

MILANO CITTA’ STATO

Copyright milanocittastato.it



Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/