Le città che INVIDIANO di più Milano: la classifica delle prime dieci

Gli attacchi di Torino. I boicottaggi di Roma. La reazione piccata di Avellino. Milano è sempre più al centro delle invidie di molte altre città, specie di quelle incapaci di fare risplendere da sé la loro grandezza.

Le 10 città che INVIDIANO di più Milano

#10 Treviso

Perché hanno i soldi ma non hanno i negozi per spenderli.

#9 Bari

Perché sono trent’anni che cercano di costruire la sede della Regione, mentre noi ne abbiamo due.

#8 Monza

Perché è stata capitale e ora ha come massima ambizione di diventare capolinea della metropolitana.

#7 Bologna

Perché le loro torri sono più basse dei grattacieli.

#6 Roma

Cercano di svalutare Milano mostrandosi disinteressati verso ogni forma di comportamento civile. Si comportano male per invidia.

#5 Pavia

Perché ha un passato glorioso e adesso conta solo come periferia sud di Milano.

#4 Lugano

Perché è il posto più sfigato dell’universo.

#3 Genova

Perché Milano ha le palanche.

#2 Torino

Perché Milano è ciò che Torino dovrebbe essere.

#1 New York

Perché in Central Park non c’è la fontana di De Chirico.

MILANO CITTA’ STATO

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here