L’auto più VELOCE del mondo SUPERA se stessa

Esisteva un hypercar che era la più veloce del mondo, ma ora ha superato i suoi limiti e ora i suoi nuovi modelli detengono un nuovo record

Credits: formulapassion.it

Solo un anno fa, la società americana SSC North America aveva presentato al mondo l’auto ritenuta insuperabile per la velocità raggiunta. Oggi, però, si è evoluta e parliamo già di risultati migliori.

L’auto più VELOCE del mondo SUPERA se stessa

# 455 chilometri all’ora: come un aereo

Credits: automotorinews.it – SSC Tuatara Striker

L’SSC North America aveva prodotto una hypercar battezzata “SSC Tuatara”, con l’unico scopo di battere il record di velocità su strada. Nel 2020 ci sono riusciti, toccando i 455km/h su rettilineo. Quest’anno, però, hanno deciso di far uscire due nuove versioni della stessa auto e, puntando a superare ancora i propri limiti, si sono spinti oltre.


# Due nuovi modelli ancora più veloci: simili a un jet

I nuovi modelli di Tuatara sono stati soprannominati “Striker” e “Aggressor”. Dopo essere stati presentati ufficialmente, sono entrambe pronte ad alzare l’asticella con una prestazione migliore.

Ciò che le differenzia, è che “Striker” potrà essere usata anche su strada, mentre “Aggressor” solo su pista. La prima dispone di 1174 cavalli, limitati proprio per poter circolare con le altre vetture, mentre la seconda vanta di ben 2231 cavalli, con motore V8 e doppio turbo. Entrambe, comunque, sono state progettate con una aerodinamica ispirata a quella dei jet, come l’enorme ala posteriore e un nuovo diffusore migliorato in fibra di carbonio.

Potranno essere acquistate entrambe dai clienti, scegliendo vari tipi di personalizzazione. Tuttavia, il suo fascino principale rimane l’essenza di guidare un bolide tra i più potenti al mondo.



Credits: motor1.com – SSC Tuatara Aggressor

Fonte: quattromania.it

Continua a leggere con: AIRO, l’AUTO che MANGIA lo SMOG: un’idea per MILANO?

MATTEO GUARDABASSI

Riproduzione vietata a chi commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.