Se a Milano ci fosse il MARE, sarebbe così

Dove sarebbe la spiaggia? Che tipo di sabbia sarebbe? E come verrebbe trasformata la città? Ci avete mai pensato?


Si dice spesso che se Milano avesse il mare sarebbe perfetta. Una eventuale che sembra potrebbe accadere con lo scioglimenti dei ghiacciai. Abbiamo provato a immaginare come potrebbe essere, in questi 7+1 punti. 

scioglimento dei ghiacciai

Se a Milano ci fosse il MARE, sarebbe così

#1 La riva sarebbe a sud est, il centro sarebbe Porto di Mare

Credits @angelomichelerenna IG – Tuffi a Polignano a Mare

Il mare di Milano sarebbe a sud est, dando un senso a Porto di Mare


Lungo la costa ci sarebbe spazio anche per costruire degli scogli giganti, per replicare i tuffi di Polignano. 

#2 Spiaggia di sabbia finissima e bianca

Credits beach.oceanparadise IG – Maldive

Sabbia o sassi? Nessun dubbio. Se Milano avesse il mare la spiaggia sarebbe esclusivamente di sabbia bianca e finissima come quelle delle Maldive. 

#3 Un lungomare infinito come a Tel Aviv da godere di giorno e di sera

Credits morena.travel.blog IG – Lungomare Tel Aviv

Un lungomare da percorrere in bicicletta a piedi, da godere di giorno e di sera. Palestre sulla spiaggia, una piscina pubblica, una bellissima pista ciclabile e un buon servizio sulle diverse spiagge attrezzate, come quello di Tel Aviv in Israele.



#4 Bergamo e Linate trasformate in isole per raggiungerle anche in motoscafo

Il mare di Milano si unirebbe all’idroscalo, Linate sarebbe su un’isola da raggiungere in motoscafo. Più verso nord le piccole colline creerebbero delle piccole isole. L’isola più grande sarebbe Bergamo Alta. 

#5 Un arcipelago di case galleggianti

credit: thetimesofaddu.com

Nel mare di Milano ci sarebbe spazio anche per un arcipelago di case galleggianti. I turisti potranno così scegliere se stare a prendere il sole sulle spiagge di sabbia bianca e finissima e soggiornare negli hotel lungo la costa oppure prendere in affitto una delle case galleggianti disponibili nell’arcipelago.

Leggi anche: La prima CITTÀ GALLEGGIANTE del mondo

#6 Tra gli effetti collaterali: minore impegno sul lavoro

Credits: unadonna.it – Lavoro al mare

Tra i possibili effetti collaterali, nel caso a Milano ci fosse il mare, il ridotto impegno sul lavoro sarebbe il più probabile

#7 L’attacco alla Pro Recco

Credits enricocasi IG – Pro Recco

Con il mare Milano non potrebbe esimersi dal vedere accrescere l’interesse per gli sport acquatici e dall’avere una squadra di pallanuoto per competere ai massimi livelli e magari rubare lo scettro alla Pro Recco, la più titolata al mondo.

#7+1 La focaccia al formaggio verrebbe resa celebre nel mondo

Credits @ricetta.it IG – Focaccia di Recco

Non ce ne vogliano i liguri, e soprattutto i cittadini di Recco, ma la focaccia al formaggio diventerebbe finalmente una specialità milanese. Rendendola così celebre in tutto il mondo, come la pizza. 

Continua la lettura con: Bastava poco: DIECI COSE che avrebbero potuto rendere MILANO quasi PERFETTA

FABIO MARCOMIN

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.


Articolo precedenteL’auto più VELOCE del mondo SUPERA se stessa
Articolo successivoLe migliori SPIAGGE raggiungibili in poco tempo da Milano
Fabio Marcomin
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da 5 anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here