La RIVOLUZIONE DADAISTA a Milano! Preso il potere, da domani Milano sarà così

Nel calendario dadaista l’anno inizia a settembre. Siamo convinti che ci aspetta una nuova stagione per Milano, una ventata di aria fresca per le menti e di creatività diffusa che cambierà il volto della nostra città. Una stagione di diritti nuovi, non banali.

I 10 diritti del milanese dadaista

#1 Diritto alla nebbia

#2 Diritto alla libera affissione

#3 Diritto al turpiloquio in dialetto

#4 Diritto alla scazzottata

#5 Diritto ai doveri

#6 Diritto alla nudità in pubblico

#7 Diritto di accesso alla metropolitana anche di notte

#8 Diritto all’uso della Torre Branca anche oltre l’orario di apertura del Jazz Cavalli

#9 Diritto di nuoto in Naviglio

#10 Diritto di futurismo

 


MILANO CITTA’ STATO

 

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato


VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A [email protected] (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)



Milano Città Stato. Il grande sogno dei milanesi