Il FONTANILE dei Certosini e la sensazione di non stare a Milano

Un bosco tipico della pianura padana ai margini della città.

Fontanile dei Certosini
Credit: ilcielosumilano.it - Fontanile dei Certosini

Il fontanile dei Certosini è un corso d’acqua all’interno dei giardini di Ponte Lambro, che risulta essere presente sulle carte idrografiche sin dal 1833, e che fino al 2017 non era tenuto propriamente in ordine e risultava inserito in un’area degradata complice l'”ecomostro” iniziato e mai concluso dell’hotel previsto per i mondiali di calcio del 1990.

 

Dall’ecomomostro al bosco

Credit: albesteiner.net – Hotel mondiali ’90

Nel 2017, successivamente all’abbattimento dell’ecomostro al cui posto sono sorti giardini pubblici, con panchine e giochi per bambini, grazie all’opera di un gruppo di cittadini volontari compreso il presidente di Muinicipio l’area del fontanile è stata completamente ripulita.

Inoltre sono stati messi a dimora 1.400 alberi, una vera area boschiva  curata dal WWF, tipici della pianura padana e dell’ambiente fluviale con altezza variabile fra 1,5 e 6 metri, per ricreare ambienti tipici della pianura quali il bosco di latifoglie e un arbusteto campestre.

Credit: ilcielosumilano.it – Aironi in volo e coltivazioni di piselli

Tra le cose incredibili di questo luogo, ai margini della città, la presenza di fauna caratteristica come gli aironi e altri uccelli tipici della pianura padana, piante erbacee di ogni tipo e migliaia di fiori, oltre a coltivazioni come quella dei piselli bioligici, sui terreni affidati dal Comune e alimentati dall’acqua pulitissima del fontanile circondato da enormi pioppi neri.

Percorrendo il sentiero al di sotto dell’argine del Lambro si ha “la sensazione di non stare a Milano”.

FABIO MARCOMIN

Un ringraziamento speciale a Paolo Guido Bassi, Presidente del Municipio 5

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

 

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

Il Grande Sogno di Milano
Come In Un Bosco
CONDIVIDI
Articolo precedentePrimi assaggi del District Tour
Articolo successivoLa piazza contesa. PIAZZA D’ARMI tra difesa dello status quo e progetti avveniristici
Fabio Marcomin
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da 5 anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.