Argentina: RECORD MONDIALE di durata del LOCKDOWN, ma i positivi sono sempre alle stelle

La situazione a Buenos Aires dove il lockdown non sembra avere alcun impatto sul virus, ma ne ha tantissimo sulla miseria

Credits: thefirstindia IG

Lo stato sudamericano riesce a raggiungere due primati insieme: quello del lockdown più lungo al mondo e quello di essere ancora uno dei paesi con il più alto numero di contagi al mondo. In aggiunta a questo la povertà è alle stelle: il 40% della popolazione è sotto la soglia della miseria e aumentano i bambini denutriti. La situazione a Buenos Aires dove il lockdown non sembra avere alcun impatto sul virus, ma ne ha tantissimo sulla miseria. 

Argentina: RECORD MONDIALE di durata del LOCKDOWN, ma i positivi sono sempre alle stelle

Pubblichiamo estratti articolo di Riccardo Ruggeri per Zafferano News su “Italia Oggi” – Dopo 215 giorni di lockdown (record mondiale) l’Argentina è il paese più infettato. Non solo, aumentano anche i denutriti e i morti di fame


# Dopo 215 giorni di lockdown da un mese si superano i 10.000 nuovi contagi al giorno

In Argentina nonostante il record mondiale di lockdown sembra confermarsi la regola che la strategia di chiusura totale non solo non funzioni, ma anzi sia deleteria. Dopo 31 settimane, quindi 215 giorni, di lockdown (nessun paese al mondo la batte) è uno dei Paesi dove il Virus di Wuhan ha colpito di più. Su 45 milioni di abitanti i contagiati hanno superato il milione e da un mese si registrano 10 mila nuovi casi al giorno oltre a 400 decessi quotidiani.

# 18 milioni di argentini (il 41% del totale) è sotto la soglia di povertà

Causa lockdown la povertà galoppa, il 41% degli argentini, circa 18 milioni, è sotto la soglia di povertà. Nelle periferie urbane sei bambini su dieci non si alimentano correttamente. Il Presidente della Repubblica Alberto Fernandez ha detto “Un’azienda o un negozio può riaprire, una vita persa non torna più”. Impeccabile. È allineato al pensiero alto delle nostre élite europee, è il concetto che domina i nostri talk di regime. Se avesse aggiunto “Non vedo morti di fame per le strade, ma morti di malattia negli ospedali” ci saremmo sentiti a casa. 

Fonte: Italia Oggi



MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato