7 Aree di Milano da RIQUALIFICARE ALLA GRANDE

Milano sta vedendo negli utlimi 15 anni un processo di riqualificazione continuo in tutte le zone della città, ma rimane ancora tanto da fare.

Non ci sono solo Porta Nuova o gli ex scali. Milano è ricca di luoghi straordinari da riqualificare completamente.

 

#1 Porto di Mare – Corvetto

riqualificare alla grandeQuesta vasta area comprende un’ex area industriale che si porta dietro tutti i servizi accessori all’ortomercato, il boschetto di Rogoredo e un quartiere popolare difficile dove l’immigrazione ha reso ancora più complicata la situazione.

La zona di Porto di Mare oggi quasi adibita a terziario e che quindi di sera si svuota completamente, ha visto negli anni diverse ipotesi di riqualificazione tramite ad esempio la Cittadella giudiziaria o un nuovo stadio per Inter o Milan, ma nessuna di questa ha avuto esito positivo; da poco è stato avviato OpenAgri, con l’obbiettivo di realizzare un polo agricolo d’eccellenza che affronti i problemi relativi allo sviluppo urbano sostenibile, ma solo questo non basta.

Il boschetto della droga di Rogoredo, tra stazione, ferrovie e autostrada, è un problema ultradecennale che, fortunatamente sta facendo degli enormi passi in avanti per quanto riguarda la bonifica e la protezione; ancora lunga e forse irrisolvibile la piaga della droga.

La restituzione del parco ai cittadini, grazie all’aiuto di Italia Nostra sull’esempio di quanto fatto anni fa per il Parco delle Cave e il Bosco in Città, potrebbe magari prevedere un grande adventure park sul modello di quello già presente in zona.

riqualificare alla grande
Credits: milano.repubblica.com

Il cavalcavia che entra direttamente in Corvetto, proveniente da autostrade e tangenziali, è il lascito di una viabilità pensata per anni sessanta ed è stato infatti recentemente predisposto l’abbattimento, magari per realizzare un viale alberato ciclo-pedonale.

 

#2 Turro

riqualificare alla grande
Credits: yelp.com

I Giardini in memoria dei Caduti di Nassirya è un parchetto degradato in zona Turro, che necessiterebbe un abbellimento così come anche le zone adiacenti; ad esempio troviamo i distaccamenti dell’Ospedale San Raffaele che si presentano pieni di graffiti e in abbandono. Essendo vicino allo scalo di Greco, che a quanto  sembra verrà riqualificato grazie al programma Reinventing Cities, anche Turro ne potrebbe beneficiare. Potrebbe diventare una nuova Isola. Isola è diventata quella che è, semplicemente perché era vicina a Porta Nuova. Next big thing.

 

#3 Ospedale delle malattie infettive di viale Jenner

riqualificare alla grande
Credits: milano.corriere.com

Un ospedale abbondonato in stile anni venti, su Viale Jenner, lungo la circonvallazione, specializzato nella cura delle malattie infettive, è una palazzina di pregio con finestre murate, pareti distrutte e degrado visibile a occhio nudo.
Qualche anno sembrava dovesse diventare un presidio ATS (Azienda Territoriale Sanitaria) Lombardia, ma l’operazione non è andata in porto.
Vista la qualità architettonica degli edifici, è presente anche un’antica villa di una famiglia di industriali annessa un secolo fa all’interno del perimetro dell’ospedale, potrebbe essere recuperato per un utilizzo museale.

 

#4 5 vie

Le 5 vie sono una splendida zona del centro storico milanese, che deve il suo nome alla forma di stella che genera il confluire di 5 strade in un stesso punto.

Necessita di diversi micro-interventi di arredo urbano, pedonalizzazione e limitazione del traffico automobilistico oltre alla riqualificazione di alcuni palazzi fatiscenti  e addirittura (come si vede in foto) alla progettazione e costruzione di un edificio che riempia il vuoto lasciato dalla demolizione di un palazzo (inoltre quello a lato della voragine sembra stato appena bombardato, per lo stato in cui versa).

 

#5 Il Palazzo di Cristallo (Comprensorio dell’ex Innocenti)

riqualificare alla grande
Credits: andrearossi.org

Una cattedrale nel deserto in Viale Rubattino a Lambrate, così come l’area Falck tra Sesto San Giovanni e Milano destinata a diventare la città della Salute.
A Milano manca un parco divertimenti o un parco zoologico per la ripopolazione di specie animali in via d’estinzione, quest’area potrebbe rivelarsi un ottimo investimento.

 

#6 Ex scuderie San Siro

riqualificare alla grande
Credits: https://www.c40reinventingcities.org

La Riqualificazione delle ex-scuderie del quartiere di San Siro è una delle situazioni storiche di degrado a Milano, da ormai 20 anni, per la quale il Comune ha deciso di fare qualche passo.

Le scuderie, infatti, sono state inserite in Reinventing Cities, un progetto internazionale diffuso in 40 città, che apre a studi internazionali la progettazione e la riqualificazione di aree urbane, così come è stato fatto per lo scalo di Greco.

Nel frattempo si potrebbe ripulirle per riusi temporanei, in attesa di scelte definitive.

 

#7 il Maestoso di Viale Umbria

riqualificare alla grande
Credits: milano.repubblica.com

Tra corso Lodi e viale Umbria lo storico cinema  “Maestoso”, da 1.800 posti ed il primo ad avere l’area condizionata negli anni ’50, è chiuso da 12 anni.
Prima occupato poi riverniciato all’esterno in attesa della realizzazione di uffici e negozi, è diventato dimora di senza-tetto davanti alle entrate, visto che le licenze per i lavori sono scaduti e non c’è niente all’orizzonte.
Un vero peccato vista la location (fermata 90-91 e M3 Lodi) e le dimensioni.
Vista la scarsità di locali per eventi musicali, potrebbe essere l’occasione per riconvertirlo a questo uso e nel frattempo sistemarlo e aprirlo per proiezioni speciali.

 

FABIO MARCOMIN

 

Leggi anche:
* 10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
* Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
* Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
* Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
* “Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

Il Grande Sogno di Milano
Come In Un Bosco