Se Milano fosse un COLORE, quale sarebbe? Sette SFUMATURE di…

Milano indossa i suoi colori con la classe di una elegante signora

Credits: @citylifemilano IG

Diventare il punto di riferimento internazionale per moda e design è una questione squisitamente di stile, non capita per caso.
Milano indossa le sue creazioni e i suoi colori come una elegante signora.
Ma quali sono i suoi colori? Lo abbiamo chiesto in un sondaggio, ecco cosa hanno risposto innamorati e detrattori di Milano (spoiler: i detrattori alla fine)

Se Milano fosse un COLORE, quale sarebbe? Sette SFUMATURE di…

# Milano di tendenza

Credit: personalreporter

Abbiamo chiesto ai milanesi di scegliere un colore per Milano, che identificasse il carattere della città ed è stato come mettere una scatola di colori davanti ad un bambino: quello che hanno risposto non è solo la sfumatura del pigmento, ma un vero e proprio legame d’amore con la città. Ecco le risposte, dalla settima al podio.


# 7 Rossonerazzurra

Credits: @san.siro_stadium IG

Una delle passioni dei milanesi, oltre al lavoro e al «calore sentimentale per l’ufficio» come ha detto una volta Guido Piovene, è il calcio.
Le squadre milanesi si sono distinte nella storia di questo sport, che può piacere o meno, ma è identificativo della città. Così come lo stadio San Siro è “La Scala del calcio”.
Triplete, Coppe dei Campioni o Champions League, successi interazionali, sono elementi distintivi di questa città.
Per i tifosi meneghini Milano è Solo rossonera. Oppure è solo nerazzurra?
Matteo C. ci risponde che «Milano ha solo due colori: rosso come il fuoco e il nero come la paura!!!» mentre i supporter interisti non sprecano parole: postano la foto dei colori dell’Inter, quasi avessero il santino in tasca, scrivendo come Isabel S. «E quale sennò?»

Leggi anche: SAN SIRO PARK: sarà il nuovo quartiere dello sport?

# 6 Verde, lo storico colore dei simboli di Milano

Verde Credits: @fabrizio_gori IG

Il verde è sicuramente un colore ricorrente nei pensieri milanesi, molto amato.
Per Maurizio C. Milano è «Verde come il drago, i vecchi taxi e i vecchi tram». In effetti i mezzi di trasporto di Milano, che insieme ai cittadini milanesi hanno costruito parte della storia della città e del paese, sono stati dipinti di verde per scelte ministeriali.
La livrea bi-verde dei tram ATM è uno dei colori più ricorrenti nelle risposte del sondaggio.
«Verde come i soldi» è la simpatica risposta di Elena R. che racchiude molti stereotipi ma anche un bell’omaggio alla città della Madonnina.
Verde è la linea 2 della metropolitana, il colore che del verde verticale di Porta Nuova, del tram ATMosfera. Chi dice che Milano non è verde?



Leggi anche: La PORTA VERDE dell’Est di Milano: dal DUOMO all’IDROSCALO un nuovo hot spot CICLO-PEDONALE

# 5 Bianco, come la scighera

Bianco Credits: @francescozisa IG

Parlando di Milano in un’intervista, Ornella Vanoni ha detto che «Milano ha delle zone belle, è bella con la nebbia, è un po’ una donna con la veletta». Come darle torto?
Alessandro L. risponde infatti secco che il colore di Milano è il «Bianco come la scighera».
Sì, perché la nostra nebbia è bianca, non grigia. Ammanta tutto con la sua presenza, ma se si alza e la “veletta” si sposta, svela la bellezza del sole e del cielo azzurro.

Leggi anche: Nebia o Scighera?. Perché su Milano scende la NEBBIA?

# 4 Rosso della passione (e della metropolitana)

Rosso Credits: @_smaryz IG

Inutile nascondere ciò che è evidente. Quella tra Milano e i suoi milanesi è una vera storia d’amore. Quindi non possono mancare le risposte dei veri amanti: Raffaella A. secondo cui Milano è «Rossa! Il colore del vero amore». Un altra bella risposta è quella di Simona M. che scrive «Rosso come la croce sullo stemma».
Rossa è come i milanesi chiamano la Linea 1 della metropolitana, oppure la storica quercia di Porta Ticinese.

Leggi anche: La QUERCIA ROSSA del Ticinese: l’ALBERO più ANTICO di Milano

# 3 Milano is the new (total) black

Black Credits: @ demidoffhotelmilano IG

«Milano è una signora in abito di gran gala, quindi un nero elegante!» risponde Roberta C.
Sebbene , rispondendo al sondaggio, qualcuno ci abbia provato a screditarla, la città meneghina viene identificata come l’elegante signora descritta da Ornella Vanoni.
Sul podio dei colori preferiti per la città, i milanesi mettono il nero, quello del vestito elegante e di classe. Rosa B. ed Elisabetta R. rispondono che il colore di Milano è «Nero, il colore dell’ eleganza».
Anche se ha spaccato le opinioni in due,  il nero fa l’ingresso in città pure sulle facciate dei palazzi, come il Demidoff che con il suo total black ha diviso in due la città.

Leggi anche:  Il PALAZZO LIBERTY in TOTAL BLACK, residenti in rivolta: È un obbrobrio? (immagini)

# 2 Grigio Armani

Credits: @fashionmagazine it

Il grigio è un colore che identifica la città di S. Ambrogio. Per i propri abitanti, però, non è un anonimo grigio qualunque.
I milanesi si sono sbizzarriti con questo colore, trovando sfumature come il «grigio metallizzato» di Vincenzo M. o il «grigio antracite» di Rita C.
In una sequenza incredibile di risposte, però, l’omaggio va ad uno dei milanesi più illustri di Milano, Giorgio Armani. Il Grigio Armani è un altra delicata tonalità di una raffinata capitale della moda e Milano lo indossa con innata nobiltà.

Leggi anche: Il PERSONAGGIO di Milano dell’anno è GIORGIO ARMANI

# 1 Il giallo, el giald

Giallo Milano Credits: @milanoeprovincia IG

«Ovvio, giald…» è la primissima risposta al sondaggio, data da Gianluca J.P., cui fanno eco numerose repliche simili. Non è emulazione della prima reazione,  il giallo è esattamente il colore primario di Milano.
Andrea T. dice che «Milano ha (aveva) un colore: il giallo Milano», ovvero il colore delle case di ringhiera, della livrea delle “Carrelli”, i tram che sferragliano in città. Giallo è anche il colore del risotto allo zafferano, un vero e proprio simbolo della nostra città.
Mimma M. addirittura scrive che, per quanto ama Milano, il colore perfetto è il «giallo zafferano» ma che la dipingerebbe di oro zecchino.

Leggi anche: RISOTTO alla milanese: la sua origine, dove gustarlo in città e perchè fa bene

# +1 i detrattori di Milano

Via Lincoln Credits: @markino_f85 IG

Nessuno deve sentirsi obbligato ad amare Milano come molti di noi, quindi abbiamo raccolto le risposte dei detrattori i quali, ovviamente, hanno preso ognuno dei 7 colori fin qui descritti, trovandone solo il risvolto negativo: il “grigio sporco” o quello “della nebbia che c’è tutti i giorni“, il “nero ‘ndrangheta” oppure il “marrone” che non è il colore della cioccolata.

È giusto che sia così, non si può essere d’accordo su tutto. Solo una piccola precisazione per Antonella S.: va bene non amare Milano, ma il giallo di Maria Teresa, il giallo Teresiano, quello dello zafferano, non è per niente il colore “di Positano!!!”.
Scopriamo che la storia d’amore tra Milano e i milanesi è sempre una fiamma molto accesa. Come sottolinea Nicoletta M. «adoro tutte le risposte fino ad ora… eleganti e sentite… nessuna solita banale polemica… i colori di Milano sono quelli di chi la ama e ha risposto fino ad ora. Love you».

Continua la lettura con: Milano Città Stato compie 6 ANNI: questi sono i RISULTATI

LAURA LIONTI

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

 

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here