L’altra “San Marino”: In Italia c’era la più PICCOLA e LIBERTARIA REPUBBLICA al mondo, senza leggi né tasse

Quattro secoli di una piccola repubblica che avrebbe potuto cambiare il corso della storia

Ph. repubblicadicospaia IG

L’Italia per più di quattro secoli ha avuto quella che era ed è stata la Repubblica più piccola al mondo. Lo Stato italiano oggi, infatti, oltre ad avere già annessi San Marino e lo Stato della Chiesa, avrebbe potuto contenere un’altra mini-repubblica.

L’altra “San Marino”: In Italia c’era la più PICCOLA e LIBERTARIA REPUBBLICA al mondo, senza leggi né tasse

# L’indipendenza per errore

Credits: @bella_umbria
Cospaia

Si sta parlando di un paese che oggi, non solo non ha più la sua indipendenza, ma addirittura è ridotta a una frazione. È la frazione Cospaia del Comune di San Giustino, in provincia di Perugia, Umbria.


Quello che non tutti conoscono, oltre a volte a non sapere della sua esistenza, è che Cospaia ha ottenuto l’indipendenza per errore. Nel 1441, Papa Eugenio IV, impegnato nella lotta con il Concilio di Basilea, avrebbe dovuto cedere il territorio di Sansepolcro alla Repubblica di Firenze, ma nel trasferimento di proprietà si è dimenticato una strisciolina di terra: Cospaia. I suoi abitanti non hanno esitato neanche un attimo e hanno subito dichiarato la loro indipendenza facendo nascere il più piccolo Stato Indipendente. La Repubblica di Cospaia era abitata solo da 350 anime che, fino al 26 giugno 1826, si governarono da sole.

# Uno Stato senza leggi e senza tasse

 
Ph. fedoro95 IG

3km di lunghezza per 500m di larghezza, una Repubblica così piccola che l’indipendenza dichiarata dai suoi abitanti non destò alcun problema ai due stati, lo Stato Pontificio e la Repubblica di Firenze, che erano in guerra. Gli abitanti erano solo 350 e per questo motivo non sentivano la necessità di emanare leggi o introdurre un tribunale. C’era solo un gruppo di saggi e anziani che decideva le questioni interne. In più, il non avere particolari leggi, favoriva il commercio anche di merci vietate in altri stati, ad esempio il tabacco, tanto che alcune vie del paese si chiamano ancora sentieri dei Trafficanti. Qui non c’erano neanche tasse, dazi e gabelle da pagare.

# Il Papa pone fine all’indipendenza 

Credits: @zorbaegreco
Cospaia

Nel 1826 la Repubblica di Cospaia fu annessa allo Stato Pontificio perdendo la sua indipendenza e il record di essere la Repubblica più piccola al mondo. Ma ancora oggi i suoi abitanti ricordano questo particolare momento della storia del loro paese. Alcuni reperti che testimoniano la storia della Repubblica Cospaia sono infatti conservati nel Museo del Tabacco a San Giustino.



La Repubblica di Cospaia: dove si trova
La Repubblica di Cospaia: dove si trova

Continua la lettura con: E se chiedessero l’INDIPENDENZA? Le 7 possibili NUOVE “San Marino” d’Italia

BEATRICE BARAZZETTI

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.