La SCALINATA delle opere d’ARTE: la più bella d’Italia

Ognuno dei 142 scalini è una vera e propria opera d'arte

Credit: @turytrip

In Sicilia c’è una scalinata che ogni giorno regala uno spettacolo unico. Grande simbolo della città, ognuno dei 142 scalini è una vera e propria opera d’arte.

Che sia in fiore, illuminata o nella sua veste più semplice questa Scala è una tappa fondamentale se ci si trova in Sicilia.

La SCALINATA opera d’ARTE: la più bella della Sicilia

#La storia della scalinata più bella della Sicilia

Credit: @andrea.sottile1

La scalinata venne costruita nel 1606 da Giuseppe Giacalone e unificata dall’Arch. Salvatore Marino più di duecento anni dopo, nel 1844.

L’obiettivo era quello di unire la parte antica di Caltagirone a quella più nuova posta in alto. I 142 scalini sono idealmente divisi in dieci settori (uno per ogni secolo), ciascuno dei quali è composto da quattordici gradini decorati da elementi ispirati da varie culture.

Salendo questa scalinata si avrà la sensazione di percorrere passo passo tutte le diverse influenze artistiche che hanno coinvolto la città siciliana.

#142 scalini decorati in modo unico

Credit: @sicilia_capitale

La scalinata diventata ormai simbolo della città è lunga quasi 130 metri e ognuno dei suoi 142 scalini è un piccolo capolavoro decorato in modo unico.

La scalinata di Santa Maria del Monte a Caltagirone collega la chiesa omonima a piazza del Municipio, ed è uno dei luoghi assolutamente da non perdere se ci si trova in Sicilia.

Ogni gradino è decorato con piastrelle di ceramica policroma e ogni alzata è rivestita con maioliche: uno spettacolo che rimanda ai motivi dei maiolicani isolani dal X al XX secolo.

La scalinata è molto amata anche per le bellissime foto che si possono fare ma ci sono due occasioni in cui la Scala di Santa Maria del Monte cambia d’abito diventando, se possibile, ancora più bella.

#La Scala Infiorata

Credit: @turytrip

Nei mesi di maggio e giugno la famosa scalinata si riempie di migliaia di piantine e fiori in vasetto, diventando così la Scala Infiorata.
Questo è un evento importante per la città con cui i cittadini rendono omaggio alla Madonna.

#La Scala Illuminata

Credit: Pinterest

L’abito più spettacolare che la Scala di Santa Maria del Monte indossa è quello da sera, in occasione della festa di San Giacomo, il patrono della città.

Il 24 e il 25 luglio sugli scalini vengono accesi centinaia di lumini che vanno a formare un disegno.

Questo è uno spettacolo magico da vedere almeno una volta: si accendono i lumini e si spengono tutte le luci della città.

Per un paio d’ore l’unica cosa visibile è la Scala di Santa Maria del Monte, la scalinata opera d’arte.

Continua la lettura con: A BRESCIA una STREET ART da brividi: Aut Aut nella top 50 dei murales più BELLI al mondo

 

ARIANNA BOTTINI

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

 

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.